Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli Bomba carta nella via dello shopping Disoccupati scatenati: è guerriglia foto

Più informazioni su

Via Roma, la violenza dei senzalavoro: piante divelte, rifiuti incendiati. Esplode anche un ordigno artigianale

NAPOLI – Scoppia la violenza dei disoccupati napoletani nella centralissima via Roma. La guerriglia urbana è scattata pochi minuti dopo le 13

Piante divelte, cassonetti della spazzatura messi a fuoco, rifiuti gettati per strada e, per finire, persino l’esplosione di un ordigno artigianale. Panico tra i passanti che transitavano per la commerciale via Roma. «È come se fosse esplosa una bomba carta!» dice un testimone alludendo alla potenza della bomba carta fatta esplodere dai manifestanti nei pressi del Palazzo Motta.

Il fuoco in pochi minuti ha investito un cumulo di rifiuti e cartoni, che su via Roma non mancano mai: l’incendio divampato successivamente è stato però prontamente spento da un commerciante della zona, armato di estintore. Più avanti un cinese che pochi attimi prima vendeva i suoi articoli d’importazione sotto i portici di via Toledo si prodiga a spegnere un nuovo focolaio assieme ad un connazionale, in uno dei tanti cassonetti che l’avanzata del corteo è riuscito solo in parte ad incendiare. Un’anziana signora ha il tempo di rimpiangere i cortei «degli anni suoi», gli anni ’70, «che sfilavano arrabbiati ma composti e uniti su via Marina». Senzalavoro con slogan e megafoni «ma mai con le bombe», seppur artigianali, fatte esplodere tra i passanti.

dal Corriere del Mezzogiorno                                                       inserito da Michele Pappacoda

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.