Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Il vice sindaco Rosario Fiorentino – cinque anni di impegno e di concretezza per una politica attiva

Più informazioni su

Di fronte alla crisi in atto e alle difficoltà per i giovani e non di ricercare occasioni di reddito e di lavoro, il Comune di Sorrento nella persona del  vice Sindaco Rosario Fiorentino con delega alle Politiche Giovanili continua a promuovere progetti a favore dell’occupazione giovanile . Presso l’Informagiovani di Sorrento il sabato mattina dalle ore 10,00 alle ore 13,00 è possibile chiedere informazioni relativamente ai progetti , borsa lavoro ( indennità di euro 500 per 12 mesi e contributo all’assunzione), progetto ar.co. (contributi erogati a favore di assunzioni  a euro 5.000,00) , aiuti all’imprenditoria giovanile per l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali con il sussidio di finanziamenti a fondo perduto. La borsa lavoro è un progetto diviso in due fasi: una fase svolgimento di esperienze di lavoro, work experience , una seconda fase erogazione di aiuti per l’assunzione. Possono partecipare tutte le imprese regolarmente iscritte  al Registro delle  Imprese. Ai destinatari dell’intervento è riconosciuta una indennità di frequenza obbligatoria ( di ammontare pari a € 400,00 mensile, elevata a € 500,00 per i laureati (anche lauree brevi).  La seconda fase è relativa ad  aiuti all’assunzione. Ai soggetti attuatori di progetti di work experience,  che entro e non oltre 1 mese dalla fine del periodo di svolgimento di work experience assumano con contratto a tempo indeterminato i destinatari dell’esperienza lavorativa è riconosciuto, su richiesta, un contributo. Per il  progetto AR. CO. RIAPERTI I TERMINI DAL 15/02/2010. In collaborazione con il Ministero del Lavoro è previsto un contributo all’inserimento occupazionale , per tutte le imprese artigiane, attività commerciali e turistiche fissato in: fasce di contribuzione: 5.000,00, 3750,00;3.500,00;3.000,00 a seconda del tipo di contratto di lavoro stipulato. I contributi sono cumulabili con gli sgravi contributivi previsti per le assunzioni ex L. 407/90 , sono cumulabili con ulteriori aiuti statali secondo termini e modalità indicate nell’art. 8 del D.P.C.M. 3 giugno 2009. Finanziamento a fondo perduto  per l’avvio di nuove attività, è possibile accedere ai finanziamenti a fondo perduto per avviare attività come produzione di beni, servizi o attività commerciali con finanziamento a fondo perduto fino a E 75.000,00.

Maria Grazia Verde

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.