Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Grottaglie (TA). RICORDATO GIUSEPPE BATTISTA NEL BAROCCO ITALIANO A 400 ANNI DALLA NASCITA. foto

Più informazioni su

RICORDATO GIUSEPPE BATTISTA NEL BAROCCO ITALIANO A 400 ANNI DALLA NASCITA IN UN IMPORTANTE CONVEGNO SVOLTOSI A GROTTAGLIE (TA).

PROGRAMMATE ALTRE INIZIATIVE SUL TEMPO DEL BAROCCO OLTRE IL REGNO DI NAPOLI.

 

  

 

PIERFRANCO BRUNI:

 

      Un importante convegno sull’opera e sulla figura di Giuseppe Battista a 400 anni dalla nascita si è svolto nell’Auditorium “Banca Credito Cooperativo di San Marzano” di Grottaglie. Al Convegno, voluto dal Club Lions di Grottaglie e dal Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi”, hanno partecipato con relazioni scientifiche Pierfranco Bruni del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Marilena Cavallo, docente e saggista, Pio Rasulo dell’Università del Salento.

      Sono intervenuti, tra gli altri, Giancarlo Airò, della BCC di San Marzano – Grottaglie, Roberto Burano, Vice presidente del CSR “F. Grisi”, Marisa Patruno, assessore del Comune di Grottaglie, Giacinto Leone, Direttore dell’Accademia Belle Arti di Lecce, Elio Greco, presidente Fondazione “Nuove Proposte”. I lavori sono stati introdotti da Giuseppe Tarantino, presidente del Lions Club. Mentre il regista Alfredo Traversa ha recitato passi delle opere di Battista con la collaborazione di Ciro De Vincentis, Luisa Radicchio, Maristella Lorusso e Maria Rosario Iorio.

      La poesia barocca è una dimensione della cultura del Seicento che ha caratterizzato modelli non solo letterari ma anche artistici e filosofici. La cultura meridionale ha trovato nel barocco una testimonianza di forte espressività artistica. Nella poesia ci sono elementi non solo lirici ma anche problematici e filosofici. Un rappresentante della poesia barocca, in contesto in cui la visione della cultura mediterranea esprimeva valori profondamente etici, è stato certamente Giuseppe Battista.

      Sulla figura di Giuseppe Battista, nato a Grottaglie  nel 1610 e morto a Napoli nel 1675,  Pierfranco Bruni ha le idee molto chiare in merito: <.

      . Burano, concludendo il suo saluto, ha letto un passo di un intervento di Francesco Grisi dedicato a Giuseppe Battista.   

       

      Sono state programmate dal Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi” delle significative iniziative tra le quali vanno ricordate: la pubblicazione di un testo su Battista, un servizio per la Rai , un convegno a Napoli su “Il barocco nel Regno di Napoli” con la collaborazione della rivista “Il Cerchio”, un incontro di studi a Roma con il Sindacato Libero Scrittori su “Giuseppe Battista nella modernità della tradizione del barocco”, un convegno a Cosenza con la Biblioteca Nazionale sul tema: “Da Campanella a Battista”, un appuntamento a Lecce con l’Accademia delle Belle Arti per un incontro di studi su: “Il Barocco e Giuseppe Battista. Così parlò Benedetto Croce”, un convegno finale a Grottaglie per la presentazione del saggio su Giuseppe Battista. Un’altra iniziativa riguarda la traduzione in spagnolo e in albanese di alcune liriche del Battista. Interventi che avranno una specifica valenza anche sul piano istituzionale ed europeo.

      Il Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi” ha già pubblicato una prima ricerca dal titolo: Giuseppe Battista e l’inquietudine barocca  con contributi di Pierfranco Bruni, Pio Rasulo e Francesco Grisi che ha visto l’adesione del Ministero per i beni e le attività culturali.

      Il recente convegno svoltosi a Grottaglie è stato organizzato dal Centro Studi e Ricerche “Francesco Grisi” e dal Club Lions di Grottaglie con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Banca Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe.Per l’occasione la Fondazione Nuove Proposte, presieduta Elio Michele Greco, ha consegnato un Premio in Libri, Premio Ciaia, al Club Lions di Grottaglie  e al Direttore, Giacinto Leone, dell’Accademia d’Arte di Lecce.

 

Segnalazione di Maurizio Vitiello.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.