Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Camorra, preso a Giugliano il superlatitante dei casalesi Pasquale Vargas

Più informazioni su

CASERTA (20 febbraio) – Catturato dai carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisternail 44enne Pasquale Vargas, esponente di primissimo piano del clan camorristico dei Casalesi, il suo nome era inserito nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi del ministero dell’Interno. Era ricercato dal settembre del 2005, da quando la sentenza che ha chiuso il processo ‘Spartacus’ l’ha condannato a dodici anni di carcere. Vargas è stato sorpreso a Giugliano, era armato, aveva con sé una pistola Beretta calibro 7,65 e tre caricatori.

Vargas, residente a Casal di Principe, all’interno del clan dei Casalesi, secondo le accuse formulate nei suoi confronti, ricopriva il ruolo di killer ed estorsore.

Le sue zone d’influenza quelle di Castel Volturno, Mondragone e Casal di Principe. Nei suoi confronti pendeva un’ordinanza di ripristino della custodia cautelare emessa dalla Corte d’Assise di Santa Maria Capua Vetere il 30 giugno 2005.

È stato condannato a 20 anni per associazione per delinquere di stampo camorristico nell’ambito dell’operazione Spartacus; è ritenuto dagli investigatori uomo di collegamento tra i Bidognetti, la primula rossa dei Casalesi, Michele Zagaria e le altre frange del clan.

fonte il Mattino di Napoli                     inserito da Michele Pappacoda 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.