Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Concerto per la Pace a Sorrento sabato 13 giugno

Più informazioni su

Nell’ambito della XXIII Festa Internazionale della Primavera, l’Associazione culturale Cypraea, l’Assessorato all’istruzione della Regione Campania, l’Assessorato alla pace e ai diritti umani del Comune di Sorrento, sabato 13 giugno 2009 alle ore 19,00 Largo Antiche Muravia degli Aranci organizzano la cerimonia “ Piantiamo l’ulivo, albero della Pace”.

L’Associazione Culturale Cypraea, presieduta da Cecilia Coppola, ha chiesto di portare dalla Palestina cinque alberelli di ulivo, e i 18 ragazzi del campo profughi di Balata, a Nablus, dell’Associazione”Markaz Yafa Athaqati” sono riusciti ad averli dalla città dell’antica Samaria, dalla Terra Santa, e trasportarli in Italia grazie alla preziosa collaborazione di Souzan Fatayer, membro della Comunità palestinese in Campania Il primo albero e’ stato piantato a Barra in segno di pace durante la manifestazione “Periferie in Festa – Un giorno di primavera” L’Assessore all’Istruzione della Regione Campania, Corrado Gabriele, che ha sostenuto l’iniziativa, ha ribadito il concetto che – “ La Festa della Primavera con la valorizzazione delle diversità, l’accoglienza e l’integrazione diventa un punto di riferimento di eccellenza nel quadro generale dell’offerta formativa promossa dall’istituzione regionale”.

Il secondo albero sarà piantato a Sorrento – a rafforzare, come ci ricorda Cecilia Coppola, – quello che i ragazzi hanno detto: ” la Pace è … sentire l’altro, ogni uomo, come un fratello, prima di tutto dentro il cuore di ogni persona”. L’evento si concludera’ nel suggestivo “Chiostro di san Francesco”, con il “Concerto per la Pace”Mozart e la musica del suo tempo, nell’esecuzione di: Riccardo Maiorano – I violino Giovanna Moro – II violino Luca Grassia – viola Norma Ciervo – violoncello Raffaele Sgammato – contrabbasso Giuseppina Gallozzi – pianoforte L’assessore alla Pace e ai Diritti Umani del Comune di Sorrento, Rosario Fiorentino, si adoperera’ affinche’ la “Festa Internazionale della Primavera” diventi per i giovani delle nazioni partecipanti, dai 5 continenti, un punto di incontro e di programmazione per la pace nell’accogliente terra di Sorrento.

Fonte Comunicato Stampa

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.