Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

CETARA IN FESTA PER SAN PIETRO

Più informazioni su

Puntuale ogni anno torna il tradizionale ed atteso evento della festività del Santo Patrono di Cetara,  il 28 e il 29 giugno. Fra le novità di quest’anno si annoverano altri eventi collaterali organizzati dal Comune della Costiera amalfitana per ampliare il periodo di festa. CETARA IN FESTA, questo il titolo del programma, prevede il 27 giugno, nel caratteristico scenario di Piazzetta Grotta l’inaugurazione della mostra fotografica CETARA DA AMARE, in collaborazione con l’associazione COSTIERA IMMAGINE. L’esposizione di foto antiche e recenti del borgo costiero proseguirà nei giorni successivi, presso l’Auditorium ‘Ave Maria’ (P.za S. Francesco) fino al 4 luglio (orario di apertura: dalle 19,00 alle 22,00).

Il 30 giugno, in piazzetta S. Pietro, una tappa del gemellaggio del cuore CETARA- SETE. Viene presentato il libro in lingua francese, curato dall’Associazione ‘Radici Italiane’ di Sète, cittadina francese con la quale Cetara è gemellata, dal titolo Cetara in Costa d’Amalfi, patrimonio dell’Umanità. Partecipano, oltre al sindaco Secondo Squizzato, i rappresentanti dell’Associazione francese, Jean Francois Fournier e Giuseppe Imperato-Presente tra gli altri Antonio Di Giovanni  Presidente dell’Associazione Giornalisti Cava Costa d’Amalfi “Lucio Barone “

. Per le giornate del 28 e 29 (vedi programma allegato) i consueti momenti di festa fino alla tradizionale ed attesa processione del Santo Patrono alle ore 20,00 di lunedì 29 giugno. Alla celebrazione prederanno parte per la prima volta i sindaci di Cava dei Tirreni, Luigi Gravagnuolo, e di Vietri sul Mare, Francesco Benincasa. In rappresentanza della comunità francese, Gian Battista Crisconio, presidente della regione Laguedoc Roussillon.

Si replica inoltre quest’anno nella giornata del 29 giugno, il cuore della festa attesa dai cetaresi, il sistema di mobilità sostenibile, efficacemente sperimentato per la prima volta l’anno scorso.  L’arrivo dei visitatori, attratti soprattutto dalla caratteristica processione e dallo spettacolo di fuochi d’artificio conclusivo delle ore 00,30, potrà avvenire anche ‘via mare’. Sono state attivate per questa giornata le alcune corse di trasporto marittimo, a cura della Cooperativa Amalfi Trasporti Srl, con la seguente articolazione    

–  Andata: partenza dal Molo Manfredi, ore 18,30, e ore   20,30 (nave grande);

– Ritorno: da Cetara, molo di terra (Madonnina), ore 1,00 e a seguire fino a smaltimento dei passeggeri.

 Per assicurare migliori condizioni per la salvaguardia della sicurezza e dell’ordine pubblico, con la collaborazione del Questore Vincenzo Roca, del Prefetto Claudio Meoli e dei rappresentanti delle forze dell’ordine, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Provinciale, Polizia Municipale di Cava e Cetara, verrà attuato uno stringente servizio di controllo della statale 163. Sul tratto che va da località Fuenti, fino ad Erchie, è stato disposto il divieto di sosta, con rimozione carro gru, per evitare il parcheggio incontrollato, principale causa del blocco della circolazione. Con tale dispositivo il Comune di Cetara,  con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine, intende contrastare i pericolosi blocchi sulla viabilità della statale, più volte riscontrati in passato nella serata del 29 giugno, specie in corrispondenza dello spettacolo di fuochi di artificio, previsto per le ore 00,30.

Inoltre, in considerazione dello scarsa capacità dei parcheggi sul territorio comunale, fino ad esaurimento dei posti disponibili, chi proviene da Salerno in auto o moto potrà parcheggiare in località Fuenti, zona ex Amalfitana Hotel e fruire di trasporto gratuito a mezzo di apposita navetta fino a Cetara. Mentre chi proviene da Amalfi, potrà utilizzare i parcheggi privati in località Erchie e fruire della navetta gratuita per raggiungere il paese. Per l’incolumità pubblica saranno attivi gli uomini della Protezione Civile di Cetara, dell’Associazione Millennium di Amalfi, delle Guardie Ambientali di Angri, mentre un gommone attrezzato per il trasporto via mare della Croce Rossa Italiana assicurerà eventuali interventi di soccorso.

Il Comune invita tutti coloro che intendono raggiungere il paese per partecipare ai festeggiamenti a tenere conto delle indicazioni fornite e ad utilizzare i trasporti pubblici, avvalendosi, fino ad esaurimento, delle aree di sosta disponibili e dei servizi predisposti.

                                                                                                                      Il Sindaco

                                                                                                           Dott.  Secondo Squizzato

 

 

 

 

P R O G R A M M A della FESTIVITA’ DI S. PIETRO APOSTOLO

 

Domenica 28.06.09:

 

Ore 10,30  Santa Messa – Commemorazione  caduti di tutte le guerre.

Ore 11,30  Deposizione Corona in mare (con motovedetta della Capitaneria di Porto di

                   Salerno)

Ore 19,30   Vespri

Ore 20,00    Processione del “Corpus Domini” per le vie cittadine.

 

 

Lunedì 29.06.2008:

 

ore 10,30   Santa Messa celebrata da S.E. Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo di Amalfi-Cava

 

ore 19,00   Santa Messa per i portatori della statua di S. Pietro

ore 20,00   Solenne Processione per le vie cittadine del simulacro di San Pietro Apostolo

 

30.06.2008

 

Ore 00,30   Spettacolo di fuochi d’artificio nella baia di Cetara

 

                                                                              

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.