Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SORRENTO. Al Parco "Ibsen" il primo FESTIVAL DELLA REPUBBLICA …IN MUSIC a cura dell ENDAS onlus – 2 giugno

Più informazioni su

Sorrento.

Al Parco “Ibsen” il 2 giugno i giovani festeggiano la REPUBBLICA con esibizioni musicali, coreutiche, canore e la straordinaria partecipazione dell’attore comico napoletano Oscar Di Maio

E’ il Circolo Endas “Penisola sorrentina”, ancora una volta, protagonista di una manifestazione culturale che intende trasmettere ai giovani l’interesse per i valori della democrazia e della convivenza civile. Dopo il successo della 4 giornate metesi con il Regista Carlo Lizzani ed i Partigiani dell’ANPI, questa volta protagonista è la Costituzione italiana e la nostra Repubblica.
Per ricordarne i principi, si sono dati appuntamento, a partire dalle ore 19.00,  al PARCO IBSEN a Sorrento, numerosi gruppi musicali, coreutici, cantanti ed attori ospiti del FESTIVAL DELLA REPUBBLICA…in music, ad ingresso gratuito, organizzato dall’instancabile prof. Antonio Volpe, docente del liceo metese.
Il nutrito programma, che giorno per giorno si sta arricchendo sempre di nuove adesioni,  prevede in apertura  l’esibizione dei giovani e bravi allievi della Youth Orchestra della Scuola secondaria di I grado “Amalfi-Massa”di Piano di Sorrento che insieme ai corsisti dell’ Associazione musicale “EUTERPE” eseguiranno l’Inno italiano ed altri brani del repertorio classico.
Seguiranno i gruppi musicali “I soliti sospetti Band”, “Hidden Ark”, “The Characters”,”Black Skilled” e “Hardogs” formazioni di ottimo livello assai seguite dal pubblico giovanile con all’attivo numerosi successi e serate non solo in penisola sorrentina. . 
L’arte coreutica sarà rappresentata dal gruppo dell’ Associazione sorrentina “Il sorriso”che si esibirà in un saggio di danza appositamente creato per l’importante ricorrenza.  
Non mancherà la musica leggera italiana con la straordinaria partecipazione del cantante Gianni Iaccarino, da anni leader del settore in penisola sorrentina ed infine, reduce dai recenti successi televisivi e teatrali, si esibirà l’attore napoletano Oscar Di Maio che ci darà un saggio della sua dirompente arte comica.
“La Festa della Repubblica italiana – ricorda il prof. Volpe –  è la festa nazionale italiana celebrata ogni 2 giugno. Dopo alcuni decenni di abbandono, fu resa nuovamente giorno festivo nel 2000 su iniziativa del secondo governo Amato per impulso, principalmente, dell’allora Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi. Di fatto è la principale festa nazionale civile italiana.
In questa data si ricorda il referendum istituzionale indetto a suffragio universale il 2 e il 3 giugno 1946 con il quale gli italiani venivano chiamati alle urne per esprimersi su quale forma di governo, monarchia o repubblica, dare al Paese, in seguito alla caduta del fascismo. Dopo 85 anni di regno, con 12.718.641 voti contro 10.718.502 l’Italia diventava repubblica e i monarchi di casa Savoia venivano esiliati.
Il 2 giugno dunque si celebra la nascita della nostra nazione, in maniera simile al 14 luglio francese (anniversario della Presa della Bastiglia) e al 4 luglio statunitense (giorno in cui nel 1776 venne firmata la dichiarazione d’indipendenza).
Il Circolo ENDAS “PENISOLA SORRENTINA” presieduto dalla dott.ssa Adele Paturzo ha dunque voluto ricordare una data importante che spesso si vive tra l’indifferenza generale, considerata solo come l’occasione per un’ennesima vacanza scolastica”.

GLI INVITI SI POTRANNO RITIRARE PRESSO LA VIDEOTECA “FUORI ORARIO” (S. AGNELLO) e l’UFFICIO CAMBIO di Antonio DE LIZZA (SORRENTO)

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.