Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LA SETTIMANA DI FARE AMBIENTE, DALLA COSTIERA AMALFITANA AL CILENTO

Più informazioni su

Comincerà in costa d’ Amalfi presso  l’Hotel Baia di Vietri sul Mare, il giorno 8 maggio alle ore 19, il primo appuntamento della Festa Nazionale dei Giovani di FareAmbiente. Una la serie di incontri e dibattiti promossi e organizzati dal Coordinamento Nazionale Giovanile di FareAmbiente, che si terranno fra la Costiera amalfitana e Cilento . Il giorno 8 maggio avrà inizio, in varie location, la Festa Nazionale dei Giovani di FareAmbiente. Nell’ambito della manifestazione il presidente di FareAmbiente Vincenzo Pepe incontrerà a Vietri sul Mare i giovani iscritti al movimento ecologista. Il 9 Maggio a Paestum, nell’ambito della rassegna “Museo Paestum nei percorsi del Grand Tour”, avrà inizio il secondo giorno di incontri presso il Complesso Monumentale del Convento di San Antonio in Capaccio. I lavori saranno aperti nella mattinata con la presentazione del libro “La Fiaccola Tricolore” di F. Tatarella; a seguire tavola rotonda “I Giovani e la Politica. La classe dirigente di domani”, modererà il dibattito il redattore de “Il Tempo” F. Perugia, introdurrà il Presidente di FareAmbiente Vincenzo Pepe. E’ prevista la partecipazione del Vice Presidente di FareAmbiente G.F. Milillo; di Eustachio Voza, Direttore Museo Gran Tour Capaccio-Paestum; di L. Framondino, Presidente Laboratorio Cilento FA; di G. Iaconetti, Direttivo Nazionale Giovanile FareAmbiente, e del Coordinatore Regione Lazio di FareAmbiente Piergiorgio Benvenuti. Interverranno: G. Romano, Presidente Commissione Rifiuti FA; A. Torino, Responsabile Provinciale Pari Opportunità AN, M. Cugini; Coordinatore Regionale Giovanile Sardegna FA; F. Ciarletta, Direttivo Nazionale Giovanile FA; N. Formichella membro della Commissione Politiche dell’UE, Camera dei Deputati; P. Picierno, Commissione Cultura Camera dei Deputati; L. Crespi, analista e sondaggista; G. Soglia, Segretario Commissione Finanze, Camera dei Deputati; A. M. Figiani, Responsabile Nazionale Politiche Giovanili e Sociali FareAmbiente; F. Pasquali, Coordinatore Nazionale dei Giovani di Forza Italia; L. Bobbio, Capo di Gabinetto Ministero della Gioventù. Concluderà i lavori il Ministro della Gioventù Giorgia Meloni. In programma anche la visita al Museo Gran Tour Capaccio e al Museo Archeologico Nazionale di Paestum. FareAmbiente fra le CostiereDi pomeriggio la presentazione del libro “Fare Ambiente” – Teorie e Modelli di Sviluppo Sostenibile” di Vincenzo Pepe. A seguire il dibattito che verterà sull’educazione ambientale. Modererà il dibattito “I Giovani e l’Ambiente” il Direttore dell’Opinione A. Diaconale, introdurrà R. La Pietra – Vice Presidente FareAmbiente. Seguiranno i saluti di: F. Della Corte – Coordinatore Regionale Campania FareAmbiente, di L. Dentoni Litta – Coordinatore Provinciale Giovanile FareAmbiente Salerno FA, di A. Romano – Responsabile Città di Napoli FareAmbiente. A seguire gli interventi dei membri del Direttivo Nazionale Giovanile FareAmbiente A. Siniscalco, M. Dozio e G. Colasurdo. Altri interventi previsti: A. Andria – Commissione Agricoltura Senato, E. Caccavale – Portavoce Forza Italia Campania, F. Ricci – Coordinatrice Nazionale Giovanile FareAmbiente, S. Tatarella – Eurodeputato PdL membro Commissione Ambiente, e A. Ghiglia Capogruppo PdL Commissione Ambiente Camera dei Deputati. Intorno alle 17:00 è prevista in programma la visita al Museo Archeologico Nazionale di Paestum. Seguirà un nuovo dibattito: “I Giovani, le Associazioni, L’Università, l’Impresa e l’Amministrazione” dove si discuterà di rifiuti, energia, Turismo Sostenibile, beni Culturali e Ambientali. Modererà il dibattito il giornalista E. Senatore della testata Cronache del Mezzogiorno; introdurrà I. De Martini – Coordinatrice Regione Liguria FareAmbiente; a seguire i saluti di: D. Maiale – Vice Presidente Laboratorio Agro Nocerino Sarnese FA, di S. Colella – Coordinatore Provinciale Giovanile Caserta FA; interveranno i Coordinatori Regionali Giovanili di FA, i membri del Direttivo Nazionale Giovanile di FareAmbiente A. Longo e G. Diodato. Altri interventi: O. Mainieri – Presidente Commissione Energia FareAmbiente, E. Botticelli – Coordinatrice Regione Piemonte FareAmbiente, M. Calatola – Presidente Futura AUD, S. Mandarà – Presidente Osservatorio Provinciale Rifiuti Ragusa, W. Ganapini – Assessore Regionale Ambiente Campania, A. Cesaro – Responsabile Nazionale Studenti per le Libertà, D. Venturi – Presidente Associazione Nazionale Papa Boys, L. Bresanello – Coordinatrice Regione Veneto FareAmbiente, M. Sartoris – Presidente Consulta Amministratori FareAmbiente, R. Marangon – Assessore Regionale Politiche per il Territorio Veneto; infine chiuderà l’intervento del Presidente di FareAmbiente Vincenzo Pepe. A Paestum FareAmbienteIl 10 Maggio, alle ore 10:00 presso l’Hotel Baia di Vietri sul Mare, è prevista la Santa Messa. Nel pomeriggio alle ore 17, a Castel San Giorgio riprenderanno i lavori con il dibattito: “I Giovani e il Territorio” – Modelli di amministrazione”. Modererà l’incontrò il Direttore de “Cronache del Mezzogiorno” T. D’Angelo. Ai saluti del Consigliere Comunale di Castel San Giorgio M. Capuano, seguiranno quelli di L. Pannullo – Presidente Azione Giovani di Castel San Giorgio, di A. M. Russo Coordinatore Provinciale PdL Salerno e A. Iannone – Vice Coordinatore Provinciale PdL Salerno. A seguire gli interventi di: N. Carbone – ex Assessore Provinciale Salerno, C. Salvati – Assessore all’Ambiente al Comune di Scafati, D. Maiale – Vice Presidente Laboratorio Agro Nocerino Sarnese FA, G. Romano – Presidente Commissione Rifiuti FareAmbiente, A. M. Fimiani – Responsabile Nazionale Politiche Giovanili e Sociali e Presidente laboratorio Agro Nocerino Sarnese FareAmbiente, E. Cirielli – Presidente Commissione Difesa Camera dei Deputati. Chiuderanno V. Pepe – Presidente FareAmbiente e G. Soglia – Segretario Commissione Finanze Camera dei Deputati. Nell’ambito di tutta la manifestazione verrà organizzata una raccolta fondi il cui ricavato andrà interamente devoluto alla Missione dei Padri Redentoristi a Mendoza in Argentina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.