Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Zuppa di calamari foto

Più informazioni su

Gnocchetto di calamari con fresella, scarola riccia e provolone del Monaco


 


Per 4 persone


Calamari                          gr 500 già puliti e lavati


Pomodori S. Marzano     gr 100


Provolone                        gr 150


Scarola  riccia                 n      1 cespo


Olio extra vergine


Aglio                                    1 spicchio


Prezzemolo                     q b


Peperoncino  


vino bianco


 


Tagliare i calamari per di lungo e successivamente scaloppare in modo da ottenere delle fettine lunghe e sottile ,salare e pepare.


 


Sfogliare e lavare la scarola solo la parte bianca,ben asciugate condire con sale,olio extravergine


 


Pomodori spellati e privati dei semi e tagliati a unghia(tagliati per lunghezza).


 


Le fresella si possono comprare in salumeria devono essere integrali e di piccole dimensioni.


 


In una padella in aderente mettere un filo d’olio,un spicchio d’aglio,fare imbiondire l’aglio aggiungere i calamari farli rosolare,salare e bagniare con poco vino bianco,aggiungere i pomodori poco brodo vegetale, cuocere per pochi minuti aggiustare di sale, pepe e dare la giusta densità al sughetto. A questo punto si può comporre il piatto,adagiando prima  i calamari,poi la fresella leggermente bagnata in acqua, olio, sale,la scarola e il provolone tagliato a lamelle, irrorare con un filo d’olio e decorare con   una cima di prezzemolo.


 


 


 


 


             

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.