Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

COSTIERA AMALFITANA I RITI DELLA SETTIMANA SANTA A MINORI foto

Più informazioni su

La Settimana Santa a Minori: Amore per la Passione

 

“… centro di tutto l’anno liturgico è il Triduo del Signore crocifisso, sepolto e risorto …”. Sono proprio questi i giorni in cui Minori (SA) vive uno degli appuntamenti più importanti dell’anno: la Settimana Santa. Nel piccolo centro della Costiera Amalfitana, infatti, è possibile rivivere gli ultimi eventi della vita di Gesù di Nazareth in modo intenso e suggestivo.

Con l’inizio della Quaresima il gruppo di giovani dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento, pio Sodalizio che da anni cura l’organizzazione della Settimana Santa, sì è messo all’opera per la preparazione del singolare e atteso momento di fede.

La Settimana Santa richiama nel piccolo centro costiero migliaia di persone, soprattutto la sera del Venerdì Santo per la processione del Cristo Morto che si snoda lungo le vie del paese totalmente al buio e rischiarato solo da fiaccole e lumini.

Le funzioni iniziano il Mercoledì Santo quando i bambini che si stanno preparando a ricevere la Prima Comunione portano il grano per adornare l’Altare della Reposizione, detto anticamente “Sepolcro”.

Minori è l’unico paese della costa che conserva intatta questa tradizione intesa come tappeto decorativo ossia una enorme opera figurativa, di carattere evangelico, elaborata con segatura e polvere colorata sul pavimento antistante l’altare del SS. Sacramento.

I giorni del Giovedì e Venerdì Santo vedono protagonisti invece i Battenti. Vestiti di bianco e cinti da una rozza corda di canapa, un tempo usata per la fustigazione corporale, annunciano le ultime ore della Passione di Cristo intonando canti plurisecolari per le vie del paese fino a raggiungere i villaggi ubicati in collina. La particolarità del canto risiede nel tono. Il Giovedì Santo sera si apre il corteo penitenziale cantando in tono “’e vascie” (tono caratteristico dell’Arciconfraternita del SS. Sacramento in Minori centro) mentre il Venerdì Santo mattina in tono “‘e ‘ncoppe” (tono esclusivo dell’Arciconfraternita del SS. Rosario in Villamena di Minori). I giorni della Passione raggiungono l’apoteosi con le coinvolgenti ed emozionanti funzioni della sera del Venerdì Santo in Basilica.

Il Triduo Pasquale vede la sua completezza, ovviamente, con la Resurrezione di Gesù Cristo nella notte del Sabato Santo e del giorno di Pasqua.

Conclude la Grande e Santa Settimana il Lunedì in albis, giorno in cui si fa memoria della patrona Santa Trofimena modello della Comunità e prima testimone della Risurrezione per essa. La giornata festiva termina con un momento di fraternità ossia taglio del “casatiello” (dolce tipico della tradizione pasquale rappresentato da un pan di spagna ricoperto di zucchero sciolto e praline colorate) sul sagrato della Basilica.

Oltre al cammino quaresimale è necessario citare gli altri eventi organizzati in prossimità della Settimana Santa come la penitenziale parrocchiale a S. Giovanni Rotondo presso la tomba di S. Pio da Pietrelcina e la giornata di studi presso l’Aula Consiliare del giorno 30 marzo sul tema La Settimana Santa…una “Passione” che si rinnova, a cura del Centro di Cultura e Storia Pompeo Troiano (tra i relatori evidenziamo la presenza del Prof. Luigi Lombardi Satriani, titolare della prima cattedra di Etnologia dell´Università la Sapienza di Roma). A termine del convegno si terrà, presso l’Arciconfraternita del SS. Sacramento la rappresentazione della celebre Lauda di Jacopone da Todi “Donna de Paradiso” a cura dei ragazzi della III A della scuola media “Biagio de Cesare” di Minori, con la partecipazione dei Battenti. Un’altra tappa importante è la Via Crucis che si terrà nella suggestiva cornice del monte Forcella presso il convento di S. Nicola il giorno 4 aprile alle ore 10:00.

La Settimana Santa a Minori merita di essere vissuta almeno una volta nella vita e pertanto alleghiamo in calce la programmazione completa.

 

Programma Settimana Santa 2009

30 Marzo Lunedì

Ore 16:00 Aula consiliare: Giornata di studi sul tema: La Settimana Santa…una “Passione” che si rinnova, a cura del Centro di Cultura e Storia Pompeo Troiano.

Ore 19:30 Arciconfraternita del SS. Sacramento: a termine della giornata di studi rappresentazione della celebre Lauda di Jacopone da Todi :“Donna de Paradiso” a cura dei ragazzi della III A della scuola media “Biagio de Cesare” di Minori, con la partecipazione dei Battenti.

 

05 Aprile Domenica delle Palme

ore 10:00 Commemorazione dell’Ingresso del Signore Gesù in Gerusalemme:

Benedizione delle Palme in Largo Monastero – Processione verso la Basilica – Santa Messa.

ore 19:00 Santa Messa in Basilica.

 

06 Aprile Lunedì Santo

ore 18:30 Santa Messa al Cimitero ed inizio della Via Crucis cittadina.

 

08 Aprile Mercoledì Santo

ore 16:30 In Basilica: Liturgia dell’Accoglienza del Grano.

ore 18:00 Nella Cattedrale di Amalfi Santa Messa Crismale.

 

09 Aprile Giovedì Santo

ore 16:30 Processione Penitenziale dei “BATTENTI” a Torre.

ore 18:30 In Basilica: Santa Messa  “in Coena Domini”,   

Riposizione del SS. Sacramento ed Adorazione.

Lungo le vie cittadine Processione Penitenziale dei “BATTENTI” con i canti plurisecolari in tono “  ’e vascie”.

Ore 22:30 In Basilica: Penitenziale dei “BATTENTI”.

 

10 Aprile Venerdì Santo

ore 05:30 Lungo le vie cittadine Processione Penitenziale dei “BATTENTI” con

i canti plurisecolari in tono “ ‘e ‘ncoppe”.

 

Ore 12:00 In Basilica: Penitenziale dei “BATTENTI” – Digiuno Comunitario.

 

Ore 19:00 In Basilica: Azione Liturgica “in Passione Domini”.

Processione del Cristo Morto lungo le vie cittadine, illuminate da fiaccole e lumini.

 

11 Aprile Sabato Santo

ore 20:00 In Basilica: Solenne Veglia Pasquale “in Resurrectione Domini”.

 

12 Aprile Domenica di Pasqua

ore 8:00 In Arciconfraternita: Lodi Mattutine in gregoriano e Santa Messa.

ore 10:30 – 19:00 Sante Messe in Basilica.

 

13 Aprile Lunedì in Albis

ore 19:00 Santa Messa solenne in onore di Santa Trofimena.

Auguri di Santa Pasqua.

 FOTO  battenti con la croce, di D. Gislason – Proprietà Arciconfraternita SS. Sacramento Minori – Copia Vietata
FOTO panorama di A. M. Lembo – Proprietà Arciconfraternita SS. Sacramento Minori – Copia Vietata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.