Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

CETARA IL 6 ALLA PROVA DEL CUOCO E IL 7 "LA DONNA NELLA STORIA SOCIETA´ CETARESE"

Più informazioni su

Due eventi in due giorni per la Città di Cetara in Costiera Amalfitana, che ricorda i 175 anni dalla Fondazione. Uno sulla colatura degli alici alla Prova del Cuoco domani e poi sabato7 marzo con un convegno sulla donna cetarese per festeggiare adeguatamente la Giornata Internazionale della Donna nella cittadina della Costa d’ Amalfi da sempre sensibile alle ricorrenze

Cetara e la colatura di alici alla PROVA DEL CUOCO

 

Domani 6 marzo Cetara sarà protagonista nel corso della nota trasmissione televisiva di RAI UNO, la PROVA DEL CUOCO.

Gennaro & Gennaro (Gennaro Marciante, chef, e Gennaro Castiello, sommelier) del Ristorante l’ACQUAPAZZA parteciperanno alla gara sfidando gli chef di un’altra località italiana. I piatti presentati saranno quelli della tradizione gastronomica locale, con la colatura di alici, il tipico e noto condimento del centro marinaro della Costa d’Amalfi. Saranno accompagnati in questa avventura dal sindaco di Cetara, Secondo Squizzato, che da alcuni anni, insieme con i ristoratori locali, la Pro Loco e  l’associazione Amici delle Alici sono impegnati a far conoscere e valorizzare il condimento cetarese, sempre più diffuso ed utilizzato fra noti chef del panorama gastronomico italiano.

 

 

7 MARZO 2009 – LA DONNA NELLA STORIA E NELLA SOCIETA’ CETARESE

 

Per festeggiare adeguatamente l’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, l’Amministrazione Comunale ha organizzato per sabato 7 marzo, alle ore 18,00 presso la Sala Polifunzionale ‘M. Benincasa’ il convegno dal titolo “Le donne nella storia e nella società cetarese ” con l’intento di ripercorrere particolari momenti di storia locale, degni di essere ricordati e trasmessi alle generazioni future. L’iniziativa si inquadra nell’ambito dei festeggiamenti per ricordare il 175° anniversario dell’autonomia amministrativa del Comune di Cetara, ottenuta nel 1834.

Interverranno al convegno, dopo i saluti del Sindaco Secondo Squizzato e del consigliere delegato alle attività culturali Vincenzo Pappalardo, l’avv. Costantino Montesanto, noto cultore di storia locale, che avrà il compito di ricercare nella storia del paese donne che hanno lasciato il segno del loro passaggio; l’avv. Luisa Marchiaro, presidente parrocchiale dell’Azione Cattolica che proporrà una riflessione sul ruolo della donna nella realtà ecclesiale e sociale; concluderà la prof.ssa Giovanna Truda, docente presso l’Università degli Studi di Salerno, componente della commissione provinciale per le pari opportunità.

Per l’occasione l’Amministrazione attribuirà alle donne che hanno svolto il duro lavoro di “Portatrice di limoni”, un riconoscimento tangibile per il prezioso contributo dato allo sviluppo dell’economia agricola e della società cetarese. Dopo aver dedicato a queste lavoratrici un monumento bronzeo realizzato dall’artista Battista Marello, collocato nel mese di luglio scorso nella parte alta del paese (P.za S. Maria di Costantinopoli), l’Amministrazione intende proseguire  nel percorso di riconoscimento dell’apporto femminile allo sviluppo economico e sociale del paese.

 

                                                                                                          Secondo Squizzato

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.