Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

2 partite – da venerdì 13 marzo

Più informazioni su



 Cinema delle Rose – Piano di Sorrento
                  Tel. 081 878 61 65



 


 


 


da venerdì 13 marzo – sala 1


 


 




             2 PARTITE


 


 



Orario spettacoli:
18.30 – 20.30 – 22.30 
Regia: Enzo Monteleone
Cast: Margherita Buy, Isabella Ferrari, Marina Massironi, Paola Cortellesi, Carolina Crescentini, Valeria Melillo, Gabriella Pession, Claudia Pandolfi, Vittoria Puccini
Genere: Drammatico
Durata: 94′


Trama:
Davanti ad un tavolo da gioco, scorrono i ricordi e le esperienze passate, gli anni ’60 vissuti da quattro donne… ma anche, in contrapposizione, le stesse esperienze vissute dalle figlie quarant’anni dopo… due mondi femminili a confronto.
Un cast di sole donne per quello che potremmo definire il “The Women” (George Cukor, 1939) di casa nostra.
“Due partite” vede due generazioni di donne, quattro madri e quattro figlie, discutere e confrontarsi sull’argomento “donna”. A legarle, oltre la stretta parentela, anche una ipotetica partita a carte giocata nel medesimo salotto. Dagli anni Sessanta della prima generazione si passa agli anni Novanta della seconda. I colori vanno via, la gioia ha lasciato il posto alla drammaticità della morte, ma gli argomenti e i dubbi sono sempre gli stessi…
La commedia teatrale firmata da Cristina Comencini, da cui questo film trae ispirazione, ha realizzato a ogni replica il tutto esaurito. Reduce di tale successo, la casa di distribuzione Cattleya porta sul grande schermo la medesima commedia cambiando poco o niente all’opera originale. Le differenze sono infatti sostanzialmente due. La prima è che a dirigere questa versione v’è un uomo, Enzo Monteleone, autore soprattutto di fiction e documentari. La seconda è che il cast si è, felicemente, arricchito di quattro nomi e cioè della energica Carolina Crescentini, la combattiva Claudia Pandolfi, la bella Alba Rohrwacher e la cinica Paola Cortellesi. Le quattro che avevano recitato a teatro, invece, permangono Margherita Buy, Isabella Ferrari e Marina Massironi nel medesimo ruolo di mamme e con Valeria Milillo nel ruolo, questa volta, di una delle figlie.


inserito da Annalisa Cinque

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.