Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SORRENO CONVENTION SUL MIELE IL 21 GENNAIO

Più informazioni su

Sorrento. In Campania sono 742 le aziende impegnate con circa 50.000 alveari per una produzione media di 10.000 quintali di miele all’anno. È per questa presenza in ambito imprenditoriale che i produttori di miele hanno deciso di incontrarsi a Sorrento per discutere di temi di ordine produttivo, qualitativo e di lotta sanitaria con riferimento soprattutto all’uso più prudente della chimica in agricoltura e alla sempre più difficile difesa veterinaria delle api dal parassita Varroa, che la crisi mondiale e italiana di sopravvivenza e produttività delle api impone. In Italia ci sono 50.000 apicoltori, di cui 7.500 produttori apistici che rappresentano apicoltori che svolgono l’attività a fini economici e ricavano un reddito rilevante dell’attività , mentre sono 1.100.000 gli alveari per un numero approssimativo di 55 miliardi di api. La produzione di miele è in un anno dalle 8.000 alle 11.000 tonnellate, a seconda dell’andamento stagionale e meteorologico. Sono questi i principali argomenti di cui si discuterà dal 21 al 26 gennaio 2009, all’Hotel Parco dei Principi, per il XXV congresso dell’apicoltura professionale italiana, organizzato dall’Associazione apicoltori campani associati (Apas), dall’Unione nazionale associazioni apicoltori italiani (Unapi) e dall’Associazione apicoltori professionisti italiani (Aapi), con il sostegno dell’assessorato all’Agricoltura e alle attività produttive della Regione e la collaborazione della Coldiretti. L’evento – sottolineano gli organizzatori – che assume particolare rilevanza e interesse, per i fenomeni che stanno riguardando, con crescente intensità, la moria delle api, lo spopolamento degli alveari e la diminuzione della produzione. I lavori saranno aperti dal presidente degli apicoltori campani associati Alberto Martino, e in seguito interverranno esperti italiani e stranieri. Tra gli appuntamenti aperti al pubblico una Mostra storica sull’apicoltura campana, curata e illustrata da Fausto Ridolfi; la presentazione del Dvd promozionale della Strada del Miele del Roero (Cn-At), di Alessandro Castelletto; e di altri strumenti promozionali: il «Gioco dell’Ape» e il documentario «I Re delle Api» del regista Gino Cammarota. In programma anche la Tammurriata: «Inno all’ape… Inno alla vita» del gruppo «Zi Riccardo e le donne della Tammorra» con la partecipazione di Santina Nocerino. Il Mattino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.