Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Atrani Levata del Bambino presso il santuario di Santa Maria del Bando foto

Più informazioni su

SANTUARIO S. MARIA DEL BANDO


 


Amalfi, Costiera Amalfitana. A conclusione dei festeggiamenti natalizi atranesi, il giorno 17 c.m. presso il santuario viene celebrata la tradizionale cerimonia della Levata del Bambino gesù, con il seguente programma:


Alle ore 16,30 il Gruppo degli Zampognari effettuerà il giro del paese con l’ultima tappa presso il Santuario, ove alle ore 17,30 viene celebrata la Santa Messa, al termine viene effettuata una breve cerimonia sul sagrato ed alla fine verranno offerti ai graditi ospiti dolci tradizionali.


A conclusione della cerimonia viene effettuato uno spettacolo di fuochi pirotecnici.


 


La Chiesa di S. Maria del Bando di Atrani è documentata per la prima volta nel 1187.


 


Essa fù edificata alle falde del Monte Maggiore, in un luogo dal quale veniva emesso il “bando” ai tempi della Repubblica Marinara (839 – 1131).


 


Questo bando era rivolto sempre alla popolazione dei rioni sottostanti.


 


La chiesa evidenzia il caratteristico orientamento medievale che prevede l’altare maggiore ad est, cioè verso il posto da quale sorge il sole, simbolo di Cristo e dell’eternità.


 


La sua architettura è ascrivibile a quella delle chiese costruite sulle rocce e presso le grotte.


 


Una leggenda racconta che la chiesa sarebbe stata costruita come voto fatto da un condannato a morte miracolato dalla Madonna.


 


Accanto alla chiesa si trova la “Grotta di Masaniello” che, secondo la tradizione, sarebbe stato l’ultimo rifugio del capopopolo napoletano, la cui madre era Antonia Gargano di Atrani, prima di essere ucciso nell’attentato del 16 luglio 1647, avvenuto nella Chiesa del Carmine di Napoli.


 


La sottostante abitazione, anch’essa dalla caratteristica colorazione bianca, posta in una pittoresca posizione, come la Chiesa del Bando, sarebbe stata la casa della famiglia materna di Masaniello.


 


Molti viaggiatori stranieri riportano in proposito la notizia, a partire da qualche decennio dopo la morte del celebre eroe napoletano.


 


La Chiesa di S. Maria del Bando fù sottoposta ad un intervento di restauro nei primi anni del XI sec..

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.