Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SORRENTO ATTESA PER LA MARATONA TELETHON DI DOMENICA

Più informazioni su

avvicina la maratona Telethon in Penisola sorrentina. Cresce il fermento nella città del Tasso per la manifestazione che si terrà domenica prossima 14 Dicembre “Una pizza per la ricerca”. Durante tale iniziativa in Piazza Sant’Antonino saranno collocati 4 forni per pizza e tutto il ricavato sarà devoluto interamente a Telethon. L’iniziativa organizzata dal coordinamento Telethon della penisola sorrentina diretto da Luigi Di Prisco è stata resa possibile grazie alla grande collaborazione di imprenditori privati che hanno lanciato questa idea come Antonino Espostito e Antonio Cafiero, oltre all’interessamento e all’impegno dell’amministrazione comunale di Sorrento ed al grandissimo ruolo rivestito dai tanti sponsor privati. L’iniziativa si svolgerà domenica prossima a partire dalle ore 17.00 e si protrarrà fino a tarda serata. Le iniziative Telethon a Sorrento inizieranno però già il giorno precedente. Infatti sin dal 13 Dicembre in Piazza Tasso sarà collocato un gazebo all’interno del quale ogni cittadino potrà recarsi per effettuare liberamente la sua offerta. A tutti gli interessati saranno distribuiti dei gadget di Telethon. Lo stand sarà operativo anche la mattina del 14 Dicembre per poi concludere la due giorni sorrentina di Telethon con “Una pizza per la ricerca” che si svolgerà in piazza Sant’Antonino. Durante la manifestazione, grazie ad un’ intuizione di Antonio Cafiero, noto pasticciere di fama internazionale, in collaborazione con Antonino Esposito chef della pizza, sarà presentata anche una nuova pizza dolce – salata, che siglerà un connubio tra il dolce e la classica pizza napoletana. E’ la prima volta – commenta Luigi Di Prisco responsabile Telethon per la penisola sorrentina – che a Sorrento viene organizzata la maratona Telethon con una manifestazione di piazza. Tutto questo è stato reso possibile – continua Luigi Di Prisco – grazie all’impegno e la dedizione di tanti volontari, di imprenditori, di amministratori comunali e tante persone che hanno partecipato all’organizzazione di questo evento. Siamo orgogliosi – continua Di Prisco – di organizzare la maratona Telethon a Sorrento anche se purtroppo ci troviamo in un periodo di crisi economica, vogliamo cercare in questo modo, di dare impulso alla raccolta fondi per contribuire a sconfiggere tutte le malattie degenerative che provengono dai nostri geni. In questo tempo di “Natale” – conclude Luigi Di Prisco – con questa iniziativa, vogliamo spronare tutti i nostri concittadini a credere nella solidarietà e a dare un contributo alla ricerca scientifica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.