Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Satira in video con Javier Prato

Più informazioni su

Festival della Satira: il giorno della Satira in video


Dopo l’esaltante incontro con Vincino e l’  anteprima nazionale “Poteri Morti – da mani pulite a oggi – cartoline da un paese immobile”, questa mattina al Casinò sociale full immersion con i video satirici


 


Dopo la giornata, interamente dedicata agli scritti satirici, vissuta nella nuova struttura dell’ex-Salid, dove si è svolto l’evento clou della rassegna con ospite d’onore Vincino, il noto vignettista del “Corriere della Sera”, il quale ha prsentato la sua ultima fatica edita dalla Rizzoli, “Poteri Morti – da mani pulite a oggi – cartoline da un paese immobile”, questa mattina nella Sala Rossa del Casinò Sociale, dalle ore 10, si terrà una rassegna di video satirici con ospite speciale Javier Prato, film maker noto a tutto il popolo di Youtube (ricordiamo Jesus Christ – The Musical) per i suoi video anticonvenzionali e premiato negli Stati Uniti in diversi concorsi di cinematografia emergente e indipendente. I video in rassegna sono i contributi originali di autori intelligenti, folli e falsamente demenziali, accanto a lui, Gianluca Chiri con “Sarcastico”, Leonardo Facco  e la sua “Mastella card”, Peter D’Angelo e Rocco Martufi  con “Elezioni Europee 2009”, Marco Montini “Guida alle elezioni 2008, schede valide o nulle”, Roberto Ramaglia video da Tuttoscemo.com: “Ho venduto il mio voto – cellulare in cabina elettorale”; “Berlusconi e Veltroni faccia a faccia”; “Droga al governo”; “La canzone Oops”; “Berlusconi è in arresto”; e ancora,  Gaspare Russo con “Il futuro portavoce di Berlusconi”; “Il ministro della Propaganda”; “Rutelli”, Manolo Strimpelli e i suoi “Corti di Satira Politica”, “La leggenda del pianista in Vaticano”, “Balera messicana”, “Macumba politica – è tornato Silvio” e “Brillantina Fed”. Chiusura il 4 gennaio con una gran festa al Mermaid’s Tavern il noto Pub di Rino Calabritto, con la satira in musica dei Malatja.


 


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.