Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Natale in Villa Campolieto, tra musica e tradizione paresepiale

Più informazioni su

Con il primo week-end di dicembre si può dire che cominci realmente in conto alla rovescia fino all’arrivo del Natale, e con esso tutte le iniziative per renderlo quanto più piacevole possibile.
Con il primo week-end di dicembre si può dire che cominci realmente in conto alla rovescia fino all’arrivo del Natale, e con esso tutte le iniziative per renderlo quanto più piacevole possibile.

Quest’anno ritroviamo un classico leggermente rivisitato, Natale in villa 2008, che per l’ottava edizione coinvolge esclusivamente Villa Campolieto ad Ercolano, questo per problemi organizzativi, come ci dicono dall’Ente per le Ville Vesuviane che gestisce l’evento.

Non c’è però da lamentarsi in quanto ad offerta. Da domenica 7 dicembre e fino al 6 gennaio sarà dedicato ampio spazio all’arte presepiale, che insieme agli appuntamenti riservati alla musica giustifica il sottotitolo “Arte, Mostre, Musica e Tradizione”.

Ed è proprio la tradizione del presepe ad occupare il Piano Nobile della villa vanvitelliana, con un’esposizione realizzata grazie all’Associazione Italiana Amici del Presepio che coinvolge le sezioni di Napoli, San Giorgio a Cremano, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata.

Nella Stanza Pompeiana sarà, invece, possibile ammirare la collezione di presepi dell’Ente per le Ville Vesuviane, mostra allestita anche grazie alla partecipazione del laboratorio di Arte Presepiale dell’Istituto Penale per minorenni di Nisida.

Sono sparse nel corso del mese le serate dedicate alla musica, a partire dalla prima che coincide con il giorno dell’inaugurazione e propone un concerto che rientra nell’ambito degli Itinerari Barocchi 2008 in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Caserta. Il secondo appuntamento, il 22 dicembre, si apre su tradizioni natalizie anche differenti da quella italiana, come da titolo, Danze di Natale nel Mondo, interessando canti e balletti internazionali.

L’ultima data è il 27 dicembre, con un concerto per soprano, contralto, tenore pianoforte e flauto, a partire dalle ore 20.00 come per i precedenti eventi. Per quanto riguarda gli orari delle mostre, questi vanno dalle ore 10.00 alle 20.00, con interruzione tra le 13.00 e le 17.00.

                                     inserito da Michele De Lucia
visita il mio blog
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.