Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

CAPRI E VICO EQUENSE, DOPPIE STELLE MICHELIN

Più informazioni su

Si riaccende una stella nel cielo di Napoli, rimasto all’oscuro per un lustro. Due consolidate star della ristorazione regionale raddoppiano. Ancora novità dalla provincia. Solo notizie positive sullo stato di salute degli chef campani. Nella Guida rossa Michelin 2009 in tutto si assegnano sei stelle in più rispetto a un anno fa. Per passare ai dettagli, Gennaro Esposito chef e patron della Torre del Saracino di Seiano (Vico Equense) conclude col successo più prestigioso, la seconda stella Michelin, un, forse irripetibile, anno da mattatore durante il quale è stato innalzato all’onore degli altari con giudizio pressoché corale dai critici delle principali guide gastronomiche. Doppia soddisfazione anche per Oliver Glowig che ha conquistato la seconda stella con l’impegno profuso ai fornelli dell’Olivo del Capri Palace di Anacapri. La stella partenopea ha premiato la creatività di Lino Scarallo, chef di Palazzo Petrucci in piazza San Domenico Maggiore. Anno magico anche per Rocco Iannone chef di Pappacarbone a Cava de’ Tirreni, che, peraltro, ha spesso espresso forti perplessità sull’attendibilità e la trasparenza di certa critica gastronomica. Premio anche per Raffaele Vitale, patron e anima di Casa del Nonno 13 a Mercato San Severino. E last but not least prima stella anche per Paolo Barrale, chef di Marennà, il ristorante dei Feudi di San Gregorio a Sorbo Serpico. Confermate le due stelle a Don Alfonso, Taverna del Capitano, Rossellinis. Una stella per Quattro passi a Massalubrense, Buco a Sorrento, Nonna Rosa, Taverna Estia, Mosaico, Melograno, Vairo, Caravella, Faro di Capo d’Orso a Maiori, San Pietro di Positano, Oasis.
G. C.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.