Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SORRENTO A PRIORA PARTE IL GRAPE FESTIVAL

Più informazioni su

Priora, parte il Grape Festival: quattro giorni tra grappoli e
vino

Sulle colline di Sorrento degustazioni, assaggi, musica e premi

Con il prologo dell’incontro dibattito sullo stato di
salute del vino campano, in programma a partire dalle ore 11 al
Grand hotel Aminta, apre oggi i battenti a Sorrento la
ventinovesima edizione di «Uva in Sagra Grape Festival»,
organizzata dalla parrocchia di Sant’Atanasio nella
frazione collinare di Priora. La manifestazione durerà quattro
giorni (fino cioè a martedì 7 ottobre), con un’appendice
sabato prossimo. E proporrà un programma articolato con
degustazioni, premi, momenti di approfondimento sulla
coltivazione della vite e sulla produzione dei vini. Ma
procediamo con ordine. Stamattina, sarà Gimmo Cuomo il critico
enologico del «Corriere del Mezzogiorno », che ha appena
concluso le degustazioni dell’antologia «Campania da bere
2009», a tracciare un quadro aggiornato delle produzioni
vinicole regionali. Alla discussione, moderata da Nino
Esposito, parteciperanno i produttori Mustilli, Alois, Ettore
Sammarco, Sorrentino, Fontanella, La Villanella, De Angelis,
Colli di Castelfranci, Trabucco. Alla sommeliere Nicoletta
Gargiulo (Relais Blu) vincitrice del concorso Ais 2007 per il
migliore sommelier dell’anno sarà consegnato il premio
Priora «Acino d’Oro». Alle 16 in piazza Lauro a Sorrento
verrà inaugurata ufficialmente la vendemmia sorrentina.
L’apertura degli stand in via e piazzetta Priora avverrà,
invece, domani: in degustatzione i vini della Cantina sociale
di Solopaca e un assaggio panel di vini curato dall’Ais
Penisola sorrentina. Alle 21, lo spettacolo musicale
Zelicolorando show. Lunedì alle 10, verrà effettuata un
rappresentazione storica della vendemmia e della pigiatura
dell’uva. Alle 19 riapriranno gli stand: stavolta, i vini
in degustazione saranno dell’azienda sorrentina di
Gioacchino De Angelis che riceverà il premio «Uva in festa
2008». Stesso programma per la giornata conclusiva. In
degustazione ci saranno i vini di Fontanella di Gragnano e della
Villanella di Massa Lubrense. Sarà premiato il migliore dolce
(torta o al piatto) a base d’uva. Presidente della giuria
il maestro pasticciere Salvatore De Riso. Concluderà la serata
lo show del Trio Tarantae, con musiche e danze della
tradizione. Sabato prossimo, 11 ottobre, a Casa Tasso a
Montecorbo, a Priora, verrà presentato il libro, «Vite di viti»
del sacerdote Saverio Casa. La prefazione è stata curata dal
professore Salvatore Ferraro, la copertina dal pittore Vincenzo
Stinga. R. E.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.