Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano – IL VILLAGGIO DELL´ARTE – Musica nella notte foto

Più informazioni su

     
Nocelle accoglie tutti con un abbraccio profumato di notte. Una fila di lumi sospesi da un nastro rosso, indicano la strada, quelle piccole fiammelle fanno apparire il paesaggio ancora più surreale. Il cielo immenso, pieno di stelle, sembra ancora più vicino. L’incanto del silenzio è rotto solo dal canto dei grilli.
 
Si arriva alla piazza della chiesa, a sinistra si entra in una stanza che sembra il salotto di una villa siciliana di fine ‘800, con due abat-jours illuminati ai lati del pianoforte posto su un tappeto, in fondo due paraventi in legno intarsiato fanno da cornice.

Qui sette  musicisti di grande talento si sono alternati, allietando  le tre serate del 7, 8 e 9 agosto: il virtuosismo espressivo dei pianisti, Marianna Casola e Maurizio Iaccarino, il timbro squillante della voce di Maria Collina e quella aggraziata del tenore leggero Mario Polizio, i suoni delicati e ben calibrati della chitarra di Luigi Talamo, la sensibile interpretazione di C. Saint-Saëns della violinista Saskia Aimée e le note vellutate del flauto di Maria Gargiulo.
Sono state eseguite, fra le tante, arie  tratte da: “La Norma”, “La Traviata”, “Rigoletto”,  fantasie tratte da operette e canzoni della musica classica napoletana: “Catarì”, “Anema e Core”, “A Vucchella”, “Scalinatella”. Alla fine, scroscianti applausi e fiori hanno premiato  nelle tre serate gli artisti.


L’ultima sera è stata applaudita da un pubblico così numeroso da  permettere ad alcune persone, che non erano poche, di ascoltare il concerto, sedute sulle panchine della piazza. Alla fine del Concerto, una degustazione di sapori locali ha deliziato i palati dei presenti.
Grande successo quindi di questa terza edizione che ha premiato il lavoro degli organizzatori, L’Associazione Culturale A.D.I.N. e l’Associazione Posimuse.


Appuntamento all’anno prossimo con un altro grande evento- sorpresa, che potrà essere realizzato grazie al supporto degli Enti Tutori e alla gratuita disponibilità di questi nostri giovani dalla volontà di acciaio che non si arrendono  nonostante  le grandi difficoltà , che con i loro talenti e la loro professionalità arricchiscono e fanno conoscere al mondo esterno la bellezza, la cultura e le tradizioni della propria terra.
Un particolare ringraziamento va alle donne di Nocelle che hanno preparato meravigliosi dolci e a tutte quelle persone che gentilmente hanno offerto il loro prezioso contributo per la realizzazione di questo evento straordinario.


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.