Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

POSITANO PRESENTATO I VOLI DI ANGELA foto

Più informazioni su

Angela Mammato (nella foto di Massimo Capodanno con il suo libro di poesie) ha presentato il suo testo sulla terrazza della Galleria d’Arte Miniaci a Positano. Una vena poetica della scrittrice di Praiano, che ha visto la copertina dipinta da Aldo Sandulli, che molti hanno visto ieri sera, come racconta Massimo Capodanno, con il professor Francesco D’Episcopo Docente di Letteratura Italiana alla Università “Federico II” di Napoli ha presentato sulla sugestiva e spendida terrazza della Galleria Miniaci il libro di poesie della giovane artista praianese Angela Mammato.
” Angela ” dice di lei il Prof. ” appartiene a quella categoria di persone , che sono destinate a gioire e a soffrire molto: inpoeti; non solo quelli che scrivono ma, sopratutto, quelli che vivono vivono con sincerit e profondit sentimenti, pensieri, situazioni, emozioni. quello che Angela ci spalanca un mondo che avevamo forse dimenticato, perchè dominato totalmente da un amoressoluto, autentico. Le sue sono , dunque poesie d’amore e, anche se l’amore dominante quello tra una donna e un uomo,l’ amore per la vita a trionfare, dando talvolta alla parola tonodi solennità di sacralità, che nessuna banale contingenza può offuscare o costringere in unavisione limitata di quel grande dono , che resta l’esistenza. “
“Angela”, come dice Massimo Capodanno, ha raccontato sempre D’Episcopo raccontando della nuova poetessa : ” …Un giorno non tanto indietro , sul posto di lavoro si è accartocciata su se stessa e ha sentito l’energia dell’Universo…” Angela prende le parole che girano nel mondo e le trasferisce sulla carta” . L’amore di Angela è l’amore Universale. Ma chi è Angela ? Chi vive da queste parti lo sanno quasi tutti. Angela è un personaggio stranamente vero, e sensibile come pochi. Angela è sempre alla ricerca dell’ Amore Vero. E’ nata a Praiano, nel cuore della Costiera Amalfitana, fra Positano, Amalfi e Ravello, nel 1964 ma vedendola direste che ne ha una ventina in meno, è una perenne bimba dolce e timida. E’ nata da una famiglia di pescatori. Quando aveva soltanto nove anni andava a lavorare come cameriera presso un famoso ristorante di zona appartenenteva uno zio. Poi si è trasferita nella vicino Positano dove ha imparato a cucire. A ventitre anni si è sposata e da questo amore è nata Magda, ” il fiore che ha raccolto nel giardino del Signore”..Poi …il divorzio e nell’ incompressione totale della famiglia ha allevato da sola la piccola Magda. Ma nel ’92 qualcosa cambia nella vita di Angela: ora commessa in un negozietto di Positano, hacominciato a studiare da sola. Ne sentiva un indomabile desiderio. Ha studiato Filosofia, le altre culture religiose. I suoi interessi si sono concentrati sul significato di sogni e visioni avuti in diverse fasi della sua vita. Fin da piccola , ascoltando il silenzio della Natura, ne canta i versi….Ed oggi coriandoli d’amore sgorgano dal suo ricco e grande cuore. Presi dalla cronaca la redazione di Positanonews non è stata presente a questo evento, speriamo che, grazie alle parole di Massimo Capodanno, possiamo rimediare dando spazio meritato ad una artista locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.