MARIO BIONDI chiude l´ottava edizione del Vico Jazz Festival

Più informazioni su

Mario Biondi chiude l’ottava edizione del Vico Jazz Festival

 

Lo spettacolo si terrà il 27 luglio alle ore 21.00 presso il Chiostro della Santissima Trinità

 

 

 

Grande attesa per il concerto di Mario Biondi, previsto per domenica 27 luglio, ore 21.00. La serata conclusiva del Vico Jazz Festival, seconda tappa del circuito jazz promosso e organizzato dall’assessorato al turismo della Provincia di Napoli, slitta di una settimana a causa di problemi di salute dell’artista, ma non cala l’attenzione e l’interesse per l’evento. Si registra quasi il tutto esaurito al Chiostro della Santissima Trinità, location perfetta per uno spettacolo dai ritmi caldi e passionali.

Il cantante siciliano ha fino ad ora navigato tra generi musicali diversi, imbarcandosi in avventure differenti. Ma la sua assoluta naturalezza espositiva e la sua voce l’hanno consacrato nel gotha del soul, antesignano del modern sound che mutua dal jazz, lo scompone e lo ricompone in archetipi black particolarmente accattivanti.

Si è imposto nel panorama nazionale e internazionale grazie al suo timbro vocale vicino a quello di Barry White e Lou Rawls. Il suo primo cd, Handful of soul, inciso col gruppo High Five Quintet nel 2006, lo impone al grande pubblico, facendogli conquistare dopo soli 3 mesi un disco di platino. Nell 2007 stesso anno pubblica il singolo No matter, in collaborazione con il dj Mario Fargetta. Il brano era stato inciso originariamente alla fine degli Anni 90 da Jack Radics. Nello stesso anno è la volta del doppio cd con la Duke Orchestra, I love you more  Live, registrato al Teatro Smeraldo di Milano, nel quale è incluso il brano This is what you are. Ancora un anno ricco di progetti, il 2008, in cui viene coinvolto dalla Walt Disney Company per interpretare il remake delle due colonne sonore del film d’animazione Gli Aristogatti.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »