Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Risotto del pescatore

Più informazioni su

Ricetta per 4 persone


 


Riso carnaroli           200 g


Seppioline                 500 g


Calamaro                  500 g


Frutti di mare           700 g


Pomodori                 300 g


Olio exstravergine    q b


Aglio                            2 spicchi


Sale, pepe                   q b


Peperoncino               q b


Brodo vegetale             1 litro


 


Per il brodo vegetale


Carote          100 g


Zucchine     100 g


Cipolla         n 1 piccola


Finocchio   100 g


Pomodoro   n 1 intero


Acqua       1500 g


 


Mettere tutte le verdure nell’acqua e far bollire lentamente per un’ora


 


Pulire i calamari e le seppioline, lavarli con acqua corrente, tagliarli a striscioline o come si preferisce tenendo le teste da parte, tagliate piccolissime.


Pulire le cozze dal cordoncino tirando verso il basso.


Battere le vongole su un marmo leggermente cosi facendo si vedrà se contengono sabbia, unire ai tartufi di mare e lavarli con acqua corrente.


Spellare i pomodori immergendoli per un minuto in acqua bollente e raffreddare subito tagliarli in quattro privare dai semi tagliarli in piccoli cubetti.


Tritare l’aglio, peperoncino e il prezzemolo separatamente.


In padella fare un fritto d’olio aglio, peperoncino e prezzemolo aggiungere i frutti di mare e un mestolo d’acqua coprire con un coperchio cuocere finche non si sono aperti. Sgusciare tenendo l’acqua da parte, ripetere l’operazione con le seppie e i calamari rosolare e poi sfumare con poco vino bianco, cuocere per cinque minuti.


In una pentola mettere l’olio, riso e il sale far brillare, (riscaldare il riso) sfumare con il vino bianco aggiungere l’acqua dei frutti di mare e il brodo poco per volta girando spesso ci vogliono 16 minuti circa per cuocere il riso  carnaroli.


Tenendo il riso quasi asciutto, aggiungere i calamari le seppie, frutti di mare, pomodori, prezzemolo e mantecare con olio, la quantità di una tazzina da caffé. Aggiustare di sale e  pepe. 


 

Buon appetito

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.