Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

POSITANO CIRO GALLO SFIDA IL GUINESS DEI PRIMATI A CAVA DE TIRRENI IL 12 LUGLIO foto

Più informazioni su

Il  maestro di arti marziali, entrato nel guiness dei primati per varie prove fisiche, guardia del corpo scelta, componente di spedizioni militari all’estero dopo aver allenato in Costiera Amalfitana e a Sorrento e varie competizioni si esibirà a Cava il prossimo 12 luglio, la presentazione è avvenuta oggi su alcune tv private.La palestra Beautyform Energy,con sede in Via Balzico, 6, ha organizzato e presentato l’Ottava edizione della manifestazione “Fitness dance Mania” che si è tenuta in Piazza Duomo Sabato 12 Luglio alle ore 20:30. Una serata nella quale ci saranno a Cava de’ Tirreni associazioni sportive provenienti dal circondario provinciale, che si esibiranno nel Fitness in genere: Aerobica, Step, Hip-Hop, Ginnastica ritmica, Latino Americano, ecc…

L’unica a rappresentare le “Arti Marziali” sarà l’Accademia del prof. Maestro Gerardo Baldi. Uno spettacolo marziale dove gli atleti mostreranno tecniche e metodi delle varie discipline preticate: “Kick Boxing, Muay Thai, Jeet Kune-Do, Kung-Fu, Arnis-Kali-Escrima”, ecc…


Finale di serata con Ciro Gallo: due volte campione del mondo di Muay thai, direttore tecnico nazionale Military Combat e istruttore di metodologie di allenamento dei reparti militari-Special Forces Fighting Skills (corpi speciali) e detentore di cinque Guinness mondiali. In questa serata, Ciro Gallo farà una dimostrazione della metodologia usata dai reparti speciali con Francesco Collina e Marco Falcone e ancora una rottura di tegole in cemento con la testa, gomitate e tibiate; inoltre tenterà un nuovo guinness dei primati. Egli si sdraierà su di un letto di chiodi lunghi 15 cm. Su di lui (e specialmente sul dorso, tibia e braccia) verranno rotte 100 blocchi in cemento con una mazzola di sei chilogrammi. Al suo seguito una squadra di persone che lo aiuteranno a superare questo guinness. Ci sarà una giuria nazionale, per la verifica e il superamento del guinnes. “La mia storia è troppo lunga da raccontare, ci stanno scrivendo anche un libro. Io sono originario di Torre, ma sono cresciuto a Positano dove ho imparato i rudimenti delle arti marziali con il Kung Fu da allora ho girato il mondo – spiega Ciro Gallo -, a Londra ho fatto combattimenti, aperto una palestra, mi sono allenato in tutte le discipline prendendo il settimo dan,  fino a diventare campione del mondo. Ma la mia vita è piuttosto avventurosa, sono sempre stato abituato al combattimento e sono stato anche in corpi speciali nel mondo ora lavoro come guardia del corpo scelta. Amo tornare a Positano dove ho le persone che mi hanno voluto bene e mi hanno cresciuto, per questo sono felice di poter dare qualcosa insegnando almeno qualche rudimento della disciplina che conosco meglio da sempre, credo che sia utile per tutti. La difesa personale non è aggressività, insegna prima cosa a controllare la situazione e se stessi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.