Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

LEUCIANA FESTIVAL ED ALTRI EVENTI IN CAMPANIA

Più informazioni su

NAPOLI – È il momento dei grandi festival a Napoli e in tutta la Campania, che vanno a sommarsi ai già numerosi appuntamenti estivi, per un weekend, l’ultimo di primavera, che si prospetta ricco di eventi per tutti i gusti.
TEATRO E CABARET– Il Napoli Teatro Festival Italia sta trasformando il capoluogo partenopeo in un grande palcoscenico itinerante. Per questo fine settimana grande l’attesa per «Lei. Cinque storie per Casanova», che il regista Luca De Fusco manda in scena da venerdì 13 a domenica 15 al Museo della Certosa di San Martino. Alla kermesse dedicata al teatro appartiene anche lo spettacolo «Chie Chan e io», in scena venerdì e sabato alle 20 al Teatro San Ferdinando, un adattamento, curato da Giorgio Amitrano, di un romanzo della scrittrice giapponese Banana Yoshimoto. Meno statica, ossia non legata allo spazio fisico di un palco e di una platea saranno le performance di «ZAC – Zona (di ) Attacco Creativo», costola del Teatro Festival, che vedrà uno sciame di creativi, danzatori contemporanei, sviluppare performance a ciclo continuo negli spazi della città per sfidare l’assenza di spazi fisici e mentali destinati tradizionalmente all’espressione della creatività. Venerdì 13 e sabato 14, dalle 18 alle 20.30 nel cuore della città, da piazza Dante a piazza del Gesù, da via Mezzocannone a via Costantinopoli. Il Leuciana Festival, altra grande kermesse campana del mese, non è da meno. Sabato 14 e domenica 15 alle 21.15 in cartellone al Real Belvedere di San Leucio lo spettacolo «The Dreamcatcher – L’acchiappasogni», un mix di danza, acrobazia e circo contemporaneo, creato dai dieci attori-atleti-danzatori della compagnia californiana Diavolo Dance Theater.

Rossella Brescia presenta Colorado Cafè all’Arena flegrea
SHOW E CINEMA – Per gli appassionati di spettacoli più leggeri, sta per arrivare l’atteso «Colorado Cafè» all’Arena Flegrea, sabato 14 dalle 21.30: la carovana di artisti, guidati dal capocomico Beppe Braida e da Rossella Brescia, arriva a Napoli per una serata open air tutta da ridere. La cornice di Villa Bruno a San Giorgio a Cremano ospiterà invece sabato 13 e domenica 14 la terza edizione del premio Alighiero Noschese, la cui giuria sarà presieduta da Max Giusti e Dario Vergassola: sabato all’Arena Nino Taranto di Villa Bruno lo spettacolo di Rosalio Porcaro «Sesso senza amore», per la regia di Serena Dandini. «Frammentazione e parole» è invece il titolo del documentario interpetrato da Oreste Scalzone dedicato al regista inventore Alberto Grifi. La regia di Raffaele Cascone . Sarà di scena al Napoli film festival a Castel Sant’Elmo domenica 15 giugno alle 17,30.

Atari, il duo electrogame formato da Player 1 e Player 2
MUSICA – L’inconfondibile sound di Enzo Avitabile e il suo sax, in fusione con il ritmo primitivo di botti e tini dei Bottari di Portico: a Cerreto Sannita (Benevento) sabato 14 giugno, nel corso della festa in onore di Sant’Antonio da Padova. Vicino al panorama musicale indipendente il «Mamamù fest». Due serate di musica live, sabato e domenica a partire dalle 20.30, un palco allestito a Fuorigrotta nell’Area 17, otto i gruppi che si esibiranno. Ricca la serata conclusiva, che offre il meglio dell’attuale panorama indie: Crisma 33, Ne Travallez Jamais e soprattutto gli Atari, il duo napoletano che ha da poco pubblicato il disco d’esordio «Sexy games for happy families», tornati a suonare in città dopo cinque mesi di assenza.

Bob Sinclair al Laguna Magic World
MOVIDA – Proseguono gli appuntamenti dopo teatro del Lanificio 25, happening paralleli al cartellone del Napoli Teatro Festival Italia. Sabato 14 «Nouveau cirque»: una notte densa di atmosfere circensi tra video e musica: dai grandissimi del Cirque du soleil ad altri contemporanei, in collaborazione con l’Associazione Giocolieri e Dintorni. A seguire, live music e selezione musicale a cura di Ammesc Orkestar. Per tutti gli amanti della dance, il talento del momento Bob Sinclair, alla consolle del Laguna Magic World di Licola sabato 14. E per i più nostalgici? C’è Sandy Marton, icona della disco music anni ’80, sabato 14 al Nabilah, uno dei locali più modaioli del litorale flegreo. (Antonella Salese, Corriere del Mezzogiorno) 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.