Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Voglia di Danzare: le giovani seguaci di Tersicore a Meta.

Più informazioni su

Voglia di danzare è il nome del Centro Studi di Danza di Meta di Sorrento con sede presso la Domus Purpurea in via Caracciolo 197 diretta da. Floriana Cafiero. Floriana è una danzatrice classica che ama la danza in ogni sua forma ed espressione e, giunta all’apice della sua carriera artistica, dedica molta della sua grande energia creativa alle allieve del Centro Studi.

La danza viene definita la madre delle arti, laddove la parola arte non esprime tutto. Si esita perciò a usarla essendo il suo significato attuale troppo ampio e nello stesso tempo limitato da non riuscire a rendere compiutamente la pienezza di vita della danza. E’ un linguaggio il cui strumento è il gesto, trasformato in movimento ritmico che segue un determinato ordine in rapporto al tempo e allo spazio, come espressione fine a se stessa, che trascende da qualsiasi scopo legato alla prassi del vivere quotidiano. Da tempo immemore gli uomini festeggiano con il ballo e la danza avvenimenti importanti perché la serie di movimenti prestabiliti accompagnati dalla musica, permette di esprimere tutte le emozioni più profonde (amore, disperazione, coraggio, tradimento…).  Nell’antichità il re di Creta fece costruire un labirinto per rinchiudervi dentro il Minotauro, un mostro con il corpo umano e la testa di toro, al quale il re sacrificava ogni anno sette bambini e sette bambine. Soltanto Teseo, figlio del re di Atene, riuscì un giorno con l’aiuto di Arianna, ad ucciderlo, ad uscire vivo da quel labirinto e porre fine all’orrendo rituale. I bambini liberati si riunirono in cerchio per festeggiare ed eseguirono una danza fatta da molti cerchi che ricordavano il labirinto e così nacque il primo ballo a girotondo.
Domenica 18 giugno per il terzo anno consecutivo si è tenuto il saggio conclusivo dell’anno accademico 2007/8 delle giovani e giovanissime allieve del Centro Studi Voglia di Danzare,  presso la Scuola Media Statale di Meta “Marzia Bonocore”. In un’aula affollatissima di genitori e parenti appassionati, si sono succedute le esibizioni delle allieve delle classi di propedeutica, del corso preparatorio e dei vari corsi, fino al virtuosismo tecnico dell’ultimo anno che prepara a mettere in scena le diverse variazioni di repertorio con le loro particolarità stilistiche. Ed è stato in un crescendo di entusiasmo e di applausi fragorosi, che la allieve del Centro Studi hanno danzato dimostrando tutta la preparazione e la passione trasmessa loro da Floriana Cafiero. Baci, abbracci e splendidi tradizionali fiori hanno concluso il gioioso pomeriggio primaverile.

                                                                                      

 

                                   Giovanna  Mangiaracina

.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.