Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Zurzolo chiude la prima edizione del Festival del Mediterraneo di Sorrento

Più informazioni su

Con il concerto di Marco Zurzolo e Mario Incudine, in programma questa sera, si chiude la prima edizione del Festival del Mediterraneo di Sorrento.Ancora sarà il Teatro Tasso ad ospitare – a partire dalle ore 20.30 – la kermesse sorrentina che ha portato la grande musica in penisola sorrentina (dalla compagnia di canto popolare a Forgione, per non contare il coinvolgimento di Roy Paci e ieri sera Renaud Garcia Fons Trio: un gruppo un trio franco-spagnolo-magrebino)
Marco Zurzolo – oltre ad essere il direttore artistico del festival sorrentino – suona musica tipicamente partenopea. Da quando ha iniziato ad incidere per l’ etichetta Egea ha creato una serie di capolavori che lo hanno proiettato nel mondo dei grandi della musica etnico-jazz facendolo approdare ai più grandi palcoscenici del mondo.
Mario Incudine e la sua band possono essere definiti come la “Nuova Compagnia di Canto Popolare siciliana”.
In occasione del concerto conclusivo del Festival del Mediterraneo di Sorrento, Marco Zurzolo e Mario Incudine, con i loro suoni ispirati all’ antica cultura napoletana e siciliana celebreranno – metaforicamente – un gemellaggio artistico che ha luogo a Sorrento: una località particolarmente carica di significati, dal momento che è risultata essere la meta più ambita del Regno delle due Sicilie, all’ epoca della dinastia Borbonica ed è diventata approdo più desiderato dei viaggi nelle meraviglie del Mediterraneo.
Anche in occasione dell’ ultima serata il Festival proporrà all’ attenzione del grande pubblico anche la sezione gastronomica curata dallo chef di fama internazionale, Giuseppe Aversa.
Così come già accaduto in precedenza, infatti, chi dovesse decidere di assistere al concerto potrà scegliere tra la possibilità di accomodarsi gratuitamente in sala e la possibilità di gustare una cena dai gusti dichiaratamente mediterranei – in platea – al costo di 35 euro.
Il menù predisposto per la serata prevede: Aperitivo con piccolo Canapè, Polipetto affogato su purea di patate, Sartù di riso alla napoletana, Involtini di pesce spada con caponata siciliana, Cannolo scomposto.
Prima della chiusura del Festival, in ogni caso, è previsto ancora un appuntamento sono ancora previsto gli appuntamenti con il Reanaud Garcia Fons Trio (il 20 dicembre al Teatro Tasso), Marco Zurzolo e Mario Incudine (il 21 dicembre al Teatro Tasso).

Per eventuali ulteriori informazioni rivolgersi a
Fabrizio Guastafierro
3492432403
fabrizio.guastafierro@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.