SORRENTO AL VITTORIA IL GUSTO DEL CINEMA…

Più informazioni su

 Terza edizione de “Il Gusto del Cinema a Sorrento in quattro ricette…e più”, organizzata dal Grand Hotel Excelsior Vittoria di Sorrento il prossimo 2 dicembre.

Prelibatezze gastronomiche tipiche dei popoli del bacino mediterraneo si sposano con le scene della migliore cinematografia italiana degli ultimi anni, diventandone protagoniste.

Pesce azzurro, agrumi e cous cous sono gli ingredienti che hanno stuzzicato la fantasia di tre cuochi d’eccezione traducendo sequenze famose in gustose delicatezze.

La giornalista Laura Delli Colli, prestigiosa firma del settimanale “Panorama” ed esperta cinematografica, vestirà i panni di chef per proporre la sua personale interpretazione del gusto del cinema. Ad affiancarla, lo chef della “Trattoria” di Roma, Filippo La Mantia, la cui vita avventurosa ha ispirato libri e film ed il padrone di casa, lo chef del “Ristorante Vittoria”, Vincenzo Galano.

La cena “Il Cinema in Tavola” inizierà alle ore 20.30 in Sala Vittoria, dove andranno in scena i piatti selezionati dal libro di Laura delli Colli, “Il gusto del cinema italiano” (ed. Cooper): la “Tartare di tonno” da “Manuale d’Amore 2” di Giovanni Veronesi, 2006; il “Cous cous con pesto di agrumi e sarde fritte”, ricetta originale di Filippo La Mantia, tratta dal suo libro “Oste e cuoco”, ed. Fabbri; i “Tagliolini con gamberi e zucchine” da “Tutte le donne della mia vita” di Simona Izzo, 2007 (film a sua volta liberamente ispirato alla vita di La Mantia); il “Petto d’anatra all’arancia” tratto da “L’anatra all’arancia” di Luciano Salce, 1975; la “Ciambella agli agrumi” da “La finestra di fronte” di Ferzan Ozpetek, 2002.

In abbinamento, i vini “Fontanavigna”, “Le Sèrole”, “Castello delle Femmine” e la Grappa di pallagrello nero della casa “Terre del Principe” di Castel Campagnano (Caserta).

Più informazioni su

Commenti

Translate »