Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno al via la Mostra ´´SCATTI CERAMICI´´

Più informazioni su

Consueto appuntamento con la ceramica il 20 dicembre prossimo, nella chiesa di S.Apollonia a Salerno, nel “Laboratorio di idee ed emozioni”  che da otto anni Vito Pinto realizza con maestri ceramisti, pittori ed artisti e giovani ceramisti emergenti. Un progetto che si avvale della presenza del Consiglio Regionale Campania, della Provincia di Salerno, del Comune di Salerno, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Salerno, del Centro Internazionale di studi per la Ceramica di Cava de’ Tirreni e della Reale Mutua Assicurazione, Agenzia Salerno “Velia” di Paolo Giuliano.


Dopo la musica (2006), la narrativa (2005), il cinema (2004), la poesia (2003), per citare le ultime quattro edizioni, quest’anno la ceramica si confronta con la fotografia, quella di elaborazione ed emozione.


“Scatti Ceramici”, questo il titolo dell’edizione 2007, vede impegnati dieci artisti dell’arte figulina: Salvatore Autuori, Carlo Catuogno, Rosa Cuccurullo, Assunta D’Amato, Nello Ferrigno, Ubaldo Irpino, Franco Longo, Augusto Pandolfi, Virginio Quarta, Ferdinando Vassallo. Come tutti gli anni, ogni artista si confronta con un’opera fotografica fornita dai cinque fotografi internazionali: Fulvio De Pellegrin italiano residente a Friburgo, Adriano Eccel di Trento, Heidi Lichtenberger di Friburgo, Sara Ragone di Salerno, Franco Sortini di Salerno.


In particolare Fulvio De Pellegrin artista multimediale e direttore di fotografia. La sua opera concettuale inizia nel 1994 con una serie di affascinanti progetti. E’ direttore artistico del premio biennale di fotografia “Federico Verder” ad Arco di Trento. Adriano Eccel opera in fotografia dagli anni ’80, dopo esperienze in pittura e grafica. E’ autore di lavori come “Il Codice Duval” e “Lo specchio immaginario”, progetto in progress. E’ socio fondatore del Museo Ken Damy di Brescia e sue opere sono all’Archivio della Biblioteca Nazionale di Parigi. Heidi Lichtenberger è nata a Stoccarda e si è specializzata in fotografia all’Institut Estidis di Barcellona. Dopo un interesse per la fotografia sociale, si dedica alla ricerca e sperimentazione di nuovi sistemi fotografici, sì che i suoi “edifici” vengono trasformati in contenitori di scene viventi. Numerose sono le partecipazioni a mostre internazionali, l’ultima delle quali pochi mesi fa in Sud Corea. Sara Ragone, salernitana, diplomata all’Istituto d’Arte di Salerno e perfezionatasi all’Istituto Europeo di Design di Roma, ha alle spalle una lunga esperienza da fotoreporter e fotografa di scena. E’ stata assistente presso il Getz Studio di New York. Nutrita la partecipazione a mostre internazionali. Franco Sortini, nato a Capua, vive ed opera a Salerno. Approda alla fotografia sotto la guida di Franco Fontana nel 1982. Numerose le performance e le mostre, tutte guidate da un progetto ed un itinerario artistico. E’ tra i soci fondatori del Museo Ken Damy di Brescia ed ha sue opere presso l’Archivio della Biblioteca Nazionale di Parigi. Sue fotografie sono anche nell’Archivio AFOCO di Cordoba e alla Galleria civica di Modena.


L’inaugurazione è per il giorno 20 dicembre 2007, alle ore 19,00.


La serata inaugurale si concluderà con il concerto de “Il Labirinto Armonico” con il programma di “Cantate Italiane” su musiche di Lignani, Mancini, Haendel, Telemann. Gli artisti sono: Francesca Zurzolo soprano, Fabio D’Onofrio oboe barocco, Leonardo Massa, violoncello barocco e Francesco  De Mattia clavicembalo.


Il catalogo, graficamente curato da L’albero Comunicazione, sarà presente in mostra. L’allestimento è della Bottega San Lazzaro di Peppe Natella.


La mostra sarà visitabile sino al 16 gennaio 2008 dalle ore 17 alle 21, nei giorni feriali, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 21, nei giorni festivi e prefestivi.


 


Salerno, 14 dicembre 2007


                                                                                                          Ufficio stampa a cura di:


                                                                                                          Rosanna Di Giaimo


                                                                                                          rosannadigi@alice.it


                                                                                                              cell.3338458497


 


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.