Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Apertura della prima edizione del Festival del Mediterraneo.

Più informazioni su

La prima edizione del Festival del Mediterraneo di Sorrento, sarà inaugurata ufficialmente domani sera presso il Teatro Tasso

Domani sera si apre, a Sorrento, presso il Teatro Tasso, la prima edizione del Festival del Mediterraneo.
La rassegna – presentata ufficialmente alla stampa lo scorso 30 novembre – sarà ricca di concerti, di eventi gastronomici e sarà caratterizzata da una mostra di fotografie d’autore nata dall’idea di un viaggio immaginario e sensoriale nei luoghi e nella cultura mediterranea.
Non a caso, infatti, proprio gli organizzatori del Festival del Mediterraneo di Sorrento hanno deciso di caratterizzare la serie di manifestazioni in programma fino al prossimo 21 dicembre con tre sezioni rispettivamente dedicata a: suoni, gusti e scene.
Ad aprire la sezione riservata ai “suoni” e, dunque, alla musica ed alla canzone sarà il celebre gruppo della Nuova Compagnia di Canto Popolare che si esibirà proprio nel magnifico scenario offerto dal centralissimo Teatro Tasso di Sorrento.
A rendere particolare l’ esibizione non sarà solo la statura artistica del gruppo, ma anche il fatto che l’ ingresso in sala è assolutamente gratuito.
La Nuova Compagnia di Canto Popolare rappresenta una delle più autentiche espressioni della musicalità etnica partenopea, cui (a partire dai prossimi giorni) seguiranno altri interpreti – di caratura internazionale – capaci di testimoniare, nel migliore dei modi possibili, quali e quante possono essere le gradevoli sfumature che si ispirano, per l’ appunto alla cultura Mediterranea.
Tra i concerti in programma figurano, infatti, gruppi italiani e stranieri tra cui Roy Paci & Aretuska e, per la prima volta in Italia, l’Antonio Forcione Quartet.
Gli approfondimenti relativi ai gusti – e, quindi, alla eno – gastronomia – saranno curati dallo Chef stellato Giuseppe Aversa del Ristorante Il Buco di Sorrento.
Una inaugurazione ufficiale, in questo senso, si registrerà proprio in occasione del concerto della Nuova Compagnia di Canto Popolare di domani sera.
Chi dovesse desiderarlo – oltre ad assistere al concerto in programma – pagando 35 euro, potrà apprezzare alcuni dei sapori considerati tipici della cucina mediterranea, accomodandosi nella platea – appositamente allestita a ristorante – dello stesso Teatro Tasso.
Per la circostanza Giuseppe Aversa ha predisposto un menù che prevede: Aperitivo con piccolo Canapè, Spiedino di Gamberi su misticanza aromatica, Strascinati ai formaggi dei Monti Lattari su passata di pomodoro San Marzano, Costolettina di maiale con salsa di papacelle e tortino di patate, Rollatina di cassata napoletana con marmellata di albicocche del Vesuvio.
Gli interessati alla cena possono prenotarsi rivolgendosi direttamente al Teatro Tasso (tel. 081-8075525) o al Ristorante IL Buco (tel. 081-8782354).
Sempre domani – ma nel pomeriggio – inoltre, sarà anche aperta la mostra di Raffaele Celentano, fotografo di fama internazionale che ha già catalizzato l’ attenzione del publico e della critica sulla manifestazione sorrentina, arrivando al punto di essere oggetto di una rubrica della trasmissione Mediterraneo, in onda su Rai3.
A guidare l’ itinerario fotografico di Celentano sarà Ulisse, l’eroe mediterraneo per eccellenza, che farà da ideale guida fantasiosa attraverso immagini di terre protagoniste delle sue avventurose vicissitudini.
Sorrento 11 dicembre 2007
Per eventuali ulteriori informazioni rivolgersi a
Fabrizio Guastafierro
3492432403
fabrizio.guastafierro@gmail.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.