Amalfi, al cardinale Martino la cittadinanza onoraria

Più informazioni su

  

Amalfi ospita dal 14 al 16 dicembre la quarantesima edizione del Natale Subacqueo

Alla manifestazione parteciperà il Cardinale Renato Raffaele Martino al quale il Comune di

Amalfi conferirà sabato la cittadinanza onoraria

 

Per l’occasione la Santa Sede ha donato ai sub un partorello da deporre

nel presepe della Grotta dello Smeraldo

 

 

E’ la manifestazione più suggestiva ma anche più antica d’Italia nel suo genere. Famoso soprattutto per l’emozionante processione al presepe sottomarino della Grotta dello Smeraldo, il “Natale Subacqueo Amalfitano”, compie quest’anno quarant’anni. E per festeggiare al meglio l’anniversario sono stati organizzati una serie di appuntamenti, a cominciare da quelli religiosi che vedranno la partecipazione del Cardinale Raffaele Renato Martino, il quale sarà anche omaggiato dal Comune di Amalfi delle chiavi della città.

 

Al presule, verrà infatti conferita la cittadinanza onoraria nel corso di una solenne cerimonia in programma sabato 15 dicembre (ore 11,00) presso il Salone Morelli di Palazzo San Benedetto mentre nel pomeriggio (ore 15.30) il Cardinale Martino, officerà nella Cattedrale di Amalfi la messa solenne a cui parteciperanno i sub e le autorità invitate per il quarantesimo anniversario del Natale Subacqueo. A seguire (ore 17.00) la benedizione e la successiva deposizione sul fondo della Grotta dello Smeraldo del pastorello donato dalla Santa Sede.

 

Organizzata come di consueto dal GO.SUB (Gruppo Operativo Subacqueo di Salerno) col sostegno del Comune di Amalfi e dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, di cui è amministratore il dott. Guido Agliata, la manifestazione è spalmata quest’anno sull’arco di tre giorni nel corso dei quali si svolgeranno immersioni, visite guidate ma in particolare i consueto concorsi video per opere preformate con giuria “a porte aperte”, e fotografico dal titolo “Sopra e sotto il mare di Amalfi”.

 

 

 

 

Programma:

Più informazioni su

Commenti

Translate »