Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

RADIO COSTIERA AMALFITANA TRENTA ANNI DI STORIA

Più informazioni su

Siamo felici di pubblicare questo stupendo intervento e giusto riconoscimento ad una radio che ha accompagnato, tutti noi, da Positano a Ravello, e tutta la Costiera Amalfitana, per trent’anni di vita. Momenti di partecipazione che abbiamo condiviso e diamo gli auguri di cuore anche noi a tutto lo staff sperando in una foto…


Michele Cinque


Nell’aprile del 1977 sulla scia del boom delle “radio libere” che nascevano soprattutto al nord, ad Amalfi nasce la prima radio libera privata della Campania e credo anche del sud. Si tratta di Radio Costiera Amalfitana. Dalla passione e dal coraggio di alcuni ragazzi che con “antiquati” ma speranzosi mezzi tecnici danno il via ad una storia che dopo tante vicissitudini quest’anno giunge al trentesimo anno di vita. E’ difficile fare imprenditoria in costa d’amalfi, figuriamoci per un mezzo di comunicazione che si basa solo ed esclusivamente sulla pubblicità e sulla VOLONTA’ di una famiglia (Acampora) che con sacrifici, rinunce e speranze, ma soprattutto con la passione di chi vede nascere e crescere la propria creatura, deve operare in un deserto come dove viviamo noi. Nel citare il deserto non mi riferisco a quello del Sahara ma alla piattezza di idee, alla mancanza di coraggio, di interessi sociali, di capacità organizzative ed imprenditoriali sia della classe politico/amministrativa che dei nostri “bravi” imprenditori che con la regola del “oggi a me domani pure a me” fanno economia e “turismo” in costa d’amalfi fregandosene di lavorare insieme ad altri, rifiutando di capire che se non si è uniti in una economia totale si rischia di soccombere (vedi le perdite di questa estate 2007 appena svanita). Chi le scrive non è il proprietario della Radio che quest’anno per migliorare e ringiovanire, per darsi una connotazione che richiamasse ancora di più la sua funzione locale ha aggiunto al nome R.C.A. (radio costiera amalfitana) il titolo DIVINA FM – RCA DIVINA FM – come chiarissimo richiamo alla divina costiera. Dicevo, chi Le scrive è semplicemente un appassionato innanzitutto di musica, di radio, che ha cominciato la sua modesta avventura a 14 anni e per fortuna è riuscito per 2 anni ad arrivare anche a palcoscenici nazionali (R101) e che ora, tornato in costa ritrova la situazione immutata. Una radio che si ascolta in FM in tutta la Campania e on line in tutto il mondo (www.divinafm.tk) che le nostre amministrazioni non sanno che esiste e quindi non sanno sfruttare. Una radio che vive in un territorio dove il tessuto economico normale è assente o legato ad un economia di 30 anni fa (escludendo il settore alberghiero stagionale). Una radio che SOLO grazie alla voglia di pochissimi giovani accomunati dalla passione per la musica riesce ad offrire musica ed informazione nonostante le istituzioni siano assenti. Una radio che però se da una parte vede la passione di pochi, dall’altra vede l’impegno economico a volte contro gli interessi personali e contro tutte le normali regole del risparmio, di una famiglia che con sacrifici porta avanti questa creatura. IO UFFICIALMENTE VOGLIO, TRAMITE LE VOSTRE PAGINE E LA VOSTRA GENTILEZZA, ringraziare i Signori Acampora che permettono tutto questo tra 1000 difficoltà.


Le faccio un esempio per farle capire cosa intendo per istituzioni locali assenti: Se lei o chi ci legge capita a Cortina d’Ampezzo, vedrà, anzi sentirà ascoltando Radio Cortina che questa emittente è implicata in tutte le iniziative turistiche e promozionali che il comune e tutto quel comprensorio organizza e che grazie ad internet ed al satellite (finanziato dall’asociazione albergatori della città) poi viene pubblicizzato in tutto il mondo.


Da noi invece……il massimo che si fa è affidarsi a qualche improvvisato assessore che concede ad amici o chicchessia di fare cose che restano dove sono e se va bene vengono recepite da 4 o 5 persone (avrei bisogno di 10 pagine per farle esempi chiari). Nonostante questo Divina Fm è diventata una delle radio più apprezzate in Provincia di Salerno.


Nello scusarmi per aver occupato, spero, un piccolo spazio del Suo bel quotidiano, ringrazio Lei di questa opportunità e invito tutti ad ascoltare RADIO DIVINA FM..la radio della Costiera Amalfitana nel mondo e invito chiunque voglia entrare a far parte della stessa di contattarci….!


RADIO DIVINA FM 87.700 – 92.200 – 92.300 —–sul web www.divinafm.tkwww.rcaonline.it – uff.pubblicità 089/872525 – 339/7470395–


info collaborazioni 338/6859445


Cordiali Saluti


Maurizio Dipino


www.onenightbar.net

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.