Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Roma, manifestazione di An contro governo in mezzo milione

Più informazioni su

Roma, manifestazione di An contro governo Il video di un operatore della Costiera Amalfitana a testimonianza della manifestazione di sabato Due cortei di migliaia di persone hanno sfilato nel centro di Roma sabato per manifestare contro il governo di Romano Prodi, in una mobilitazione organizzata da Alleanza nazionale e che si conclude con un comizio del suo leader, Gianfranco Fini. Un video della manifestazione è stato girato da Giovanni Russo un operatore e fotografo di Tramonti in Costiera Amalfitana “E’ ufficiale, siamo oltre 500.000”, ha detto il portavoce del partito Andrea Ronchi dal palco allestito nei pressi del Colosseo di fronte ai manifestanti. Un tricolore lungo 700 metri è stato srotolato dallo stesso Fini assieme ai circa 300 sindaci di An alla testa del corteo partito nel primo pomeriggio da piazza San Giovanni, ha detto il sito Internet di An. L’altro corteo è partito da piazza della Repubblica. Alla manifestazione non partecipa Forza Italia, anche se Michela Brambilla con i suoi Circoli della libertà ha sfilato con i militanti di An e Silvio Berlusconi si è augurato il successo dell’happening. Due i temi principali della protesta, l’asserita inefficienza del governo Prodi sul tema della sicurezza e l’alto livello di pressione fiscale — i cavalli di battaglia del centrodestra nei suoi primi 18 mesi di opposizione. “Sicurezza e pressione fiscale sono i temi che uniscono tutta la Cdl”, ha detto il parlamentare di An Ignazio La Russa ai microfoni di La 7, che ha seguito in diretta la manifestazione. “Noi ascoltiamo tutte le marce, ma il governo va avanti”, ha commentato il ministro per la Famiglia e candidata alla segreteria del Partito democratico, Rosy Bindi, chiudendo a Bari la sua campagna.


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.