Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

notizie dal mondo

Più informazioni su

 




Enzo Rossi
Come si vive con uno stipendio mensile di mille euro? I politici, gli statisti e gli economisti provano a fare dei calcoli e, in alcuni casi, sostengono persino si possa vivere in maniera decorosa. Un imprenditore di Ascoli Piceno si è spinto oltre al semplice e poco attendibili calcolo ipotetico. Per un intero mese, assieme alla sua famiglia, ha provato a vivere con lo stipendio da operaio ma dopo appena 20 giorni aveva finito i soldi.
Capirai la novità, diranno in tanti, questo già lo si sapeva. Eppure Enzo Rossi, questo il nome dell’imprenditore, a seguito di questo suo tentativo andato a finire in maniera non certo positiva, ha deciso di assegnare a tutti i suoi dipendenti un aumento netto di 200 euro mensili.

“Non mi vergogno di dire che, pur conducendo una vita normale – ha ammesso l’imprenditore 42enne, che opera in uno dei distretti industriali leader mondiale del settore nella produzione di pasta all’uovo – tra mutui, macchina, una pizza per le bambine ed un vestito per noi, non siamo riusciti a superare il ventesimo giorno del mese”.

Visto poi che la sua azienda, come molte altre realtà italiane a dire il vero, è in crescita, ha aumentato lo stipendio del suo personale. “E’ giusto che retribuisca di più i miei dipendenti perché lavorano bene e meglio degli altri. E poi non sono assolutamente inferiori ai loro colleghi tedeschi, francesi, inglesi che percepiscono stipendi superiori a quelli degli italiani”.  ft

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.