Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Eventi In…. Campania ´´Dalla Costiera Amalfitana alla Valle del Sarno´´

Più informazioni su

Evento In… Campania “Dalla Costiera Amalfitana alla Valle del Sarno… Storia, Arte, Tradizioni”: Beni culturali, convegno con Zampino nel Castello Fienga     


Sabato 20 ottobre, nel Castello Finga di Nocera Inferiore, a partire dalle ore 9 si svolgerà il convegno “Beni Culturali: tutela e valorizzazione per lo sviluppo” rientrante nella programmazione  dell’Evento In… Campania 2007 Dalla Costiera Amalfitana alla Valle del Sarno… Storia, Arte, Tradizioni” (Por 2000/2006, asse 2 misura 2.1) promosso dall’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno retto dall’Amministratore Gennaro Avella.La giornata di Studi – spiega la organizzatrice Michela Angrisani – si propone come un momento di riflessione sulle possibili linee di crescita e sugli scenari più articolati che si delineano, ormai, per i beni culturali. La proposta parte da un’area della Regione Campania particolarmente ricca di testimonianze storiche, artistiche ed archeologiche, come quella della provincia di Salerno. Il territorio di riferimento, dunque, costituisce un campione rappresentativo delle problematiche che investono la dialettica tra patrimonio culturale e sviluppo economico sostenibile. Il filo conduttore del Convegno segue un breve itinerario attraverso gli aspetti più significativi del dibattito: l’azione degli organi dello Stato, la formazione, la conoscenza e la divulgazione, le sinergie e le progettualità territoriali”. Relatori al Convegno saranno il sovrintendente BAPSSAE Giuseppe Zampino, il rettore della Facoltà di Scienze del Turismo di Caserta Pietro Farina, il presidente regionale dell’Associazione Nazionale Archeologi Amedeo Rossi, l’ispettrice di zona della Soprintendenza Archeologica Laura Rota, il Presidente del Patto Territoriale Agro Nocerino Sarnese e sindaco di Scafati Francesco Bottoni, il presidente di Agroinvest Pasquale Mauri, l’Amministratore E.P.T. Gennaro Avella.


 


ITINERARI – Si concluderanno venerdì 19 ottobre gli itinerari culturali “Viaggio tra storia e tradizioni della Costiera Amalfitana” Vietri sul Mare, Cetara, Minori, Maiori, Amalfi; “Alla scoperta di Nuceria” Nocera Inferiore e Nocera Superiore; “La religiosità attraverso i secoli”  Nocera Inferiore; “Le testimonianze architettoniche del secolo dei lumi” Nocera Inferiore e Castel San Giorgio; “Architettura e StoriaNocera Inferiore, Nocera Superiore e Sarno.


 


MOSTRE Continueranno fino a lunedì 21 ottobre, invece, le esposizioni delle due mostre (fotografiche e di pittura) presso il palazzo Comunale di Nocera Inferiore.   


La mostra Fotografica “Fotoarcheologando” (Palazzo Comunale – Nocera Inferiore, dalle ore 11, ingresso libero), curata da Rosario Petrosino del Centro Provinciale per il Restauro e la Conservazione della Fotografia si compone di foto, pannelli e gigantografie, relative al patrimonio culturale locale che trova nel percorso espositivo nuove ed efficaci formule di comunicazione. Monumenti, siti archeologici e oggetti antichi sono i protagonisti di quest’appuntamento che mira ad illustrare, al pubblico le ricchezze storiche locali in una veste comunicativa accattivante. Le immagini saranno corredate da didascalie e collocate in settori che rimandano ai luoghi di provenienza creando così un percorso che, pur essendo composto da livelli cronologici diversi, porta virtualmente i visitatori nelle località d’origine.


La mostra di Pittura “I Colori della Storia” (Palazzo Comunale – Nocera Inferiore dalle ore 11, ingresso libero) rappresenta uno degli indirizzi dell’attività artistica di Antonio Salzano la cui opera da molti anni è un punto di riferimento per il territorio provinciale segnalandosi per l’intensità espressiva delle sue cromie e per la capacità comunicativa del suo messaggio figurativo. Un uso sapiente dei colori e dei disegni geometrici danno la possibilità all’autore di interpretare, in un percorso di immagini molto originale, luoghi, monumenti ed elementi architettonici del territorio della Valle del Sarno.


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.