Quantcast

Massa Lubrense successo della Festa della Canoa

Più informazioni su

Sabato 8 settembre u.s., con il saluto ed i ringraziamenti agli intervenuti svoltosi presso il Villaggio Nettuno di Marina del Cantone, si è conclusa la sesta edizione della manifestazione “Festa della canoa in mare”.

Ed anche per quest’anno il bilancio per la giovane associazione sportiva ANSA Punta Campanella , magistralmente presieduta dal Cav. Michele Gargiulo– che da questo 2007 è subentrata allo storico Comitato organizzatore – è più che soddisfacente, ad iniziare dall’importante riconoscimento qual’è l’inserimento dell’evento all’interno del calendario degli eventi previsti per le celebrazioni del secondo centenario della nascita di Giuseppe Garibaldi. La manifestazione e gli eventi ad essa connessa, si sono svolti, infatti, sotto l’egida del comitato provinciale per la valorizzazione della cultura della Repubblica nel contesto dell’unità europea istituito presso la Prefettura di Napoli.

Ed infatti il saluto di S.E. il Prefetto, Alessandro Pansa, è pervenuto all’organizzazione attraverso la presenza e le parole del Vice Prefetto, dott.ssa Fiamma Spena.

Importanti i risultati conseguiti con la maratona turistico amatoriale, in canoa doppia, “Sfida tra i Comuni” svoltasi venerdì 7 settembre all’interno delle splendide acque della baia di Jeranto.

Il prestigioso trofeo Punta Campanella, la coppa donata dalla Presidenza della Repubblica  è stata vinta, infatti, dall’equipaggio in rappresentanza del Comune di Massa Lubrense, composto dal duo Gargiulo Nino – Romano Francesco. La medaglia del Senato della Repubblica, invece, è stata conquistata dall’equipaggio in rappresentanza del Comune di Piano di Sorrento, composto da Branca Federico e Vittorio Falanga, mentre la medaglia offerta dalla Camera dei Deputati e stata vinta dall’equipaggio in rappresentanza del Comune di Vico Equense, composto dal duo Walter Gabbani e Maurizio Fanciullo.

Grande partecipazione ha avuto, inoltre, il meeting “Il mare: un mondo da tutelare e valorizzare”, svoltosi, sempre durante la giornata di venerdì, presso l’Hotel Punta Campanella Resort, alla presenza della prof.ssa Maria Falbo, Assessore provinciale allo sport; del Presidente della FICK, Luciano Bonfiglio, del Presidente della FICT, Arcangelo Pirovano, del Dott. Sergio Fiorentino, intervenuto in rappresentanza dell’Amministrazione comunale di Massa Lubrense, del Dott. Antonino Miccio, direttore dell’AMP Punta Campanella, della campionessa olimpionica Josefa Idem, ospite d’onore e madrina del raduno, a cui, al termine dei lavori è stato consegnato un particolare riconoscimento per il suo contributo dato alla diffusione della canoa ed alla promozione dell’immagine del nostro Paese nel mondo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »