Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello Divine Passioni dopo il ferragosto nella Città della Musica

Più informazioni su

Ravello godrà dall’alto dei fuochi di Maiori, feste in ville ed alberghi, con cene riservate e iniziative di classe che distinguono la Città della Musica, e il Festival si concede un giorno ma ritorna il 16 con  le Passioni di Eva Cantarella.  ‘Divine Passioni’ e’ il titolo dell’incontro con la scrittrice Eva Cantarella, autrice del libro ‘L’amore e’ un dio’ (Feltrinelli) che illustrera’ al pubblico del Ravello Festival giovedi’ 16 agosto, all’Hotel Palumbo alle ore 17.30.

E’ stato scritto che Eva Cantarella sa raccontare i miti greci come se stesse raccontando una puntata di ‘Sex and the city’. Forse il paragone e’ un po’ forte vista la statura accademica dell’autrice. Tuttavia e’ vero che all’origine del suo ultimo libro ‘L’amore e’ un dio’ (Feltrinelli) c’e’ una trasmissione radiofonica intitolata proprio ‘Sex and the polis’, nella quale Eva Cantarella s’era divertita a raccontare, attualizzandole, storie di uomini e di donne che, figure straordinarie della mitologia classica, indubbiamente continuano a somigliarci. Perche’ va ricordato che per i greci l’amore era appunto un dio di nome Eros. E non era soltanto l’amore in quanto sentimento, ma anche in quanto desiderio sessuale.

Eva Cantarella insegna Istituzioni di diritto romano e Diritto greco antico all’Universita’ statale di Milano. Tra le sue opere. ‘La donna nel mondo greco e romano, secondo natura’, ‘La bisessualita’ nel mondo antico’, ‘I supplizi capitali in Grecia e a Roma’, ‘Pompei: i volti dell’amore’ e ‘Un giorno a Pompei’.


Questa sera 


Villa Rufolo ospita ancora una volta la rassegna che quest’anno il Ravello Festival ha scelto di dedicare al famoso circolo londinese di Bloomsbury. Oltre agli incontri e alle mostre, che hanno approfondito la conoscenza dei principali rappresentanti di questo gruppo di celebri scrittori, il pubblico ha la possibilità di guardare sullo schermo le storie dei loro romanzi grazie ad una serie di film d’essai trasmessi nel Chiostro Inferiore della villa di Ravello.


Tom e Viv – Nel bene e nel male per sempre è il prossimo appuntamento con Cinemusic – Bloomsburyana. Il film è la parabola della passione di Thomas Stearns Eliot che lo porta al matrimonio,sullo sfondo di una Londra bloomburyana cinica e glamou. Il poeta americano Eliot frequentò il circolo di Bloomsbury con assiduità. Virginia e Leonard Woolf si interessarono alle sue opere e Virginia prese anche cuore la  situazione tormentata  del poeta con la sua prima moglie, Vivienne Haigh-Wood, eccentrica aristocratica inglese dalle bizzarrie quasi patologiche.


 


Martedì 14 agosto, Chiostro Inferiore di Villa Rufolo, ore 17.30 e 21.45


CineMusic_Bloomsburyana


 


Tom & Viv-Nel bene e nel male per sempre (1994)


di Brian Gilbert


con  Rosemary Harris, Miranda Richardson, Willem Dafoe


durata: 115 min.

Per info www.ravellofestival.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.