Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Pamela Villoresi a Minori

Più informazioni su

Dopo i successi di Vanessa Gravina, Edoardo Siravo, Debora Caprioglio, Mario Scaccia e  Silvia Budri, il Festival del Teatro Classico (I edizione) continua mercoledì 29 agosto,  alle ore 21.00, presso il molo di attracco, con Pamela Villoresi in “la Paloma”.


Così l’attrice si racconta «come una vestale del dio Pan, una baccante, sacerdotessa del rito laico, grillo parlante, operatrice culturale (come amavamo definirci negli anni ’70), o più semplicemente lavoratrice dello spettacolo…. Comunque un po’ iniziata, un po’ artista, un po’sottostimata, emarginata dal potere (come le donne in tutti i mestieri), capofamiglia, madre, matricola Enpals 07/459778: sono un’attrice.


E, come tante, prima, durante e dopo di me, ho pagato un prezzo umano, personale e femminile, talvolta alto. Ed io sono privilegiata: sia per essere nata e cresciuta in una zona di mondo, e in un’epoca, dove mi è stato possibile seguire la mia aspirazione, sia per l’esperienze e i percorsi che mi sono concessa, e sia perché la mia carriera è stata generosa e piena di soddisfazioni. Racconterò di me non solo con la mia storia ma anche attraverso le parole delle grandi eroine classiche e le voci di artiste di tutti i tempi, come Alda Merini, Bilitis, Marina Cvetaeva, Bebetta Campeti, Luisa Futoransky, Valeria Moretti, Szymborska, Madre Teresa di Calcutta e ancora.. e ancora.. dei canti. Accompagnata come sempre dal maestro Vavolo e dalle sue attente e sensibili composizioni».


Informazioni e prevendite presso la Pro Loco di Minori tel. 089877087

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.