Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

“MOJOCA”, ARTISTI DI STRADA IL 3 E 4 AGOSTO A MOIO DELLA CIVITELLA

Più informazioni su

Mojoca!
Connubio tra “Moio”, borgo dell’entroterra cilentano, ricco di storia e cultura, e “joca”, verbo dialettale che significa giocare, svagarsi, divertirsi. Pronunciandolo, l’impressione è di impartire un comando, ma è semplicemente un caloroso invito a partecipare. Un invito proferito con la voce del cuore: Mojoca!


“MOJOCA”, IL 3 E 4 AGOSTO A MOIO DELLA CIVITELLA
IL PRIMO FESTIVAL DEGLI ARTISTI DI STRADA DEL CILENTO

È la prima volta che un festival degli artisti di strada arriva nel Cilento. È “Mojoca”, in programma il 3 e 4 agosto nelle strade, nei vicoli e nelle piazze di Moio della Civitella. Un’iniziativa culturale davvero originale nel panorama delle manifestazioni all’interno del territorio del Parco Nazionale.

Nelle serate di venerdì e sabato prossimi (dalle ore 20) il centro storico del paese cilentano si animerà e si colorerà con la presenza di giocolieri, giullari, mimi, musici, funamboli, acrobati, fachiri, contorsionisti, cabarettisti, trampolieri, statue viventi, maghi provenienti da tutta la regione (tra i partecipanti, Baracca dei Buffoni, Nipoti di Bernardone, Partenotrampoli, Teatro Caccabak, Marakatudo). Sarà uno spettacolo accattivante e stimolante, continuamente rigenerato dal pubblico, dalla strada e dall’energia dei suoi artisti.

Un’allegra carovana gitana che troverà nel borgo antico di Moio la cornice ideale, calda e accogliente. Artisti, artigiani, musici, geniacci, mostreranno le loro creazioni frutto di passione, gusto e tanta voglia di esserci. Spettacoli itineranti in un pittoresco palcoscenico: tra le strette viuzze e le piazzette, le esibizioni seguiranno uno schema di rotazione che porterà ciascun artista nei diversi angoli del paese. E sarà pure l’occasione per conoscere le risorse turistiche e il patrimonio storico del posto e valorizzare i prodotti della tradizione enogastronomica cilentana che saranno offerti ai visitatori.

Ce ne sarà per tutti i gusti e per tutte le età: risate e occasione di svago per gli adulti, divertimento e gioco per i più piccoli, che potranno assistere agli spettacoli dei burattinai e degli scultori di palloncini o sottoporsi all’abilità dei truccabimbi in appositi spazi a loro dedicati. Associazioni culturali, ambientaliste, di volontariato e di impegno sociale saranno presenti per proporre, spiegare le ragioni e sensibilizzare sulle motivazioni del loro impegno.
L’evento è organizzato dall’Associazione culturale “Mojoca”, col sostegno di Comune e Pro Loco di Moio della Civitella.
Nella serata del 4 agosto (alle ore 23) si procederà all’estrazione dei biglietti vincenti della “Lotteria Mojoca” abbinata al Festival. Previste durante le giornate del festival visite guidate al locale Museo della Civiltà Contadina e agli Scavi archeologici della Civitella.

Info: 328 3829862 – 320 3617597 – 320 3617871 www.mojocafestival.com
Come arrivare a Moio della Civitella: In auto: percorrere l’A3 SA-RC, uscita Battipaglia, seguire la SS 18 fino a Vallo della Lucania, proseguire per Moio della Civitella. In treno: lungo la linea NA-RC fermarsi nella stazione di Vallo della Lucania e proseguire per Moio della Civitella.


Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.