Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello un convegno per discutere sul futuro delle telecomunicazioni.

Più informazioni su

Un convegno per discutere sul futuro delle telecomunicazioni.
A Ravello dal 15 al 17 giugno

A Ravello i protagonisti dell’industria delle telecomunicazioni. Il convegno: “Reti aperte per vivere digitale: punta sull’”Always-on Consumer” si svolgerà dal 15 al 17 giugno. Saranno presenti i rappresentanti delle imprese, delle istituzioni e dell’Authority. Partecipano il ministro delle Comunicazioni Paolo Gentiloni e il ministro per le Riforme e l’Innovazione Luigi Nicolais. L’incontro, anche quest’anno moderato dal giornalista Bruno Vespa, approfondirà il tema delle nuove potenzialità offerte dalle reti convergenti a larga banda per i consumatori e i cittadini: un accesso semplice e personalizzato, sempre e ovunque a servizi e contenuti offerti da aziende e da pubbliche amministrazioni che si rivolgono ad un consumatore moderno e dinamico, un consumatore “always on”. E’ un convegno che guarda al futuro delle telecomunicazioni. Interessante per tutti.



A convention to discuss the future of telecommunications.

The heads of the telecommunications industry will meet in Ravello from the 15th-17th June. The Italian Minister of Communications, Paolo Gentiloni and the Minister of Innovations, Luigi Nicolais will be present. The meeting will be moderated by the journalist Bruno Vespa and will raise subjects such as the potential of combined networks and broadband for the consumers and citizens.




Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.