Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Avion Travel chiudono la Musica Mediterranea a Positano aspettando il Ravello Festival

Più informazioni su

Dopo il successo di ieri sera di Avitabile ed i Bottari sulla spiaggia di Positano, il Positano Art Festival, la manifestazione ell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Positano, chiude questa sera con gli Avion Travel un rapporto con la Costiera Amalfitana che continuerà in  maniera straordinaria. Infatti Un premio speciale “Progetto di qualità” agli Avion Travel, protagonisti di un altro Evento Speciale del Ravello Festival: il gruppo si esibirà il 28 luglio sul palco del Belvedere di Villa Rufolo, nello splendido scenario della Costiera Amalfitana

I tre della Piccola Orchestra dopo quasi tre anni di assenza dalla scena nazionale si riuniscono per un nuovo progetto e si rinnovano in quartetto: Peppe Servillo alla voce, Fausto Mesolella alla chitarra, Mimì Ciaramella alla batteria e Vittorio Remino al basso. “Danson Metropoli” – Canzoni di Paolo Conte, è l’ultimo disco che segna il debutto del gruppo. L’album, una track-list di undici fra i maggiori successi del “Conte” astigiano, è uscito lo scorso 26 gennaio, portando da subito il quartetto di Caserta ai primi posti della classifica degli album più venduti in Italia.

Una nuova importante sfida: un disco di canzoni di Paolo Conte, interpretate da loro stessi e registrate sotto la direzione artistica dello stesso autore, che ha anche scritto il brano Il Giudizio di Paride appositamente per l’album e interpretato una strofa di “Elisir”, insieme a Gianna Nannini in duetto con Servillo. Una staordinaria raccolta di undici fra i maggiori successi del “Conte” astigiano, riarrangiati e reinterpretati dagli Avion Travel: da Aguaplano a Spassionatamente, da Max a Cosa sai di me? Il risultato è un nuovo equilibrio musicale, più asciutto ed essenziale rispetto al passato.

Oltre alla direzione artistica, Paolo Conte ha disegnato anche la copertina del disco. Più di settanta le opere realizzate dal maestro per l’occasione, dodici dei quali sono stati usati come copertine interne dell’album, associando ad ogni brano un’immagine. Una sfida ampiamente vinta, visto il successo della omonima tournèe, il cui debutto in compagnia delle bellissime canzoni di Conte si è visto a Senigallia il 18 marzo e sta proseguendo nei teatri più importanti d’Italia. La nuova opera discografica, pubblicata anche in Francia e in Belgio, è il risultato per i quattro musicisti campani delle esperienze individuali e delle influenze assorbite in questi anni di progetti “paralleli” e molto diversi tra loro, spinti dal bisogno di esplorare nuovi orizzonti musicali.

Un’altra variazione sul tema della Piccola Orchestra, considerato dalla critica specializzata uno dei gruppi italiani più ermetici e sperimentali, sempre originali e coerenti al proprio modo di vedere la musica, dalla indiscutibile eleganza ed eccellenza musicale. Per il concerto a Ravello info www.ravellofestival.com



 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.