Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Tramonti premio Tagliafierro

Più informazioni su

La cultura
arriva, per il consueto annuale appuntamento con il premio
“Pietro
Tagliafierro”, sulle verdi colline di Tramonti, accompagnata
dalla
presenza di tanti esponenti della carta stampati, della prosa e
dell’editoria che hanno risposto favorevolmente all’invito del sindaco
Armando Imperato. Trattasi di una due giorni di intense discussioni
anche in memoria e in omaggio ad un poeta in erba, Pietro
Tagliafierro,
che ebbe dalla vita un lato sfortunato ed un altro
illuminato
dall’amore per il bello ed il sublime.  Sarà anche
presentato, il 14 di
maggio, nella sala teatro dell’istituto
comprensivo, il progetto ”
Bambini di Nassirya”, allestito per i
ragazzi delle scuole di Tramonti
ad opera della giornalista Christiana
Ruggeri che avrà la
collaborazione di Cristina Flavori ed Alessia
Ardesi. Nel pomeriggio
nell’aula consiliare del Comune a Polvica,
conversazione culturale  con
il giornalista-scrittore Luca Goldoni, il
saggista Mauro della Porta
Raffo, la scrittrice Mariella Alberini, il
console generale russo a
Milano Alexander Nurizade, il giornalista
Fernando Mazzetti,  Mauro
Mazza direttore del Tg2 Rai, Aldo Cazzullo
del Corriere della sera, il
direttore della rivista “Russia-Italia”
Alexander Tarakanov, Christiana
Ruggeri, l’editore Cosimo Fattizzio,
il promotore culturale Adolfo
Vaccaro il cui cognome denota le sue
origine tramontine: il tutto con
la presentazione da parte del
giornalista Alessandro Colombo ed il
coordinamento del decano dei
giornalisti amalfitani Luigi de Stefano.
Tutti questi professionisti
della penna si sottoporranno, il 15
mattina, alle domande dei ragazzi
della scuola Media di Tramonti, che
vorranno informarsi sull’arte del
giornalismo e della letteratura.  Nel
tardo pomeriggio, appuntamrento,
sotto la regia del presidente del
premio Umberto Giordano, per la
cerimonia di premiazione dei
partecipanti al premio letterario, cui
hanno aderito Luca Goldoni con
Chiaro e Tondo,  Mauro della Porta
Raffo con Mi dia del Lei, Mariella
Alberini con il Tigrepardo,
Alexander Nurizade con Cinquecento anni
della Guardia Svizzera,
Fernando Mazzetti con Dall’URSS alla Russia.
Nel corso della due giorni
il Settore Tecnico Amministrativo
Provinciale Agricoltura della
Regione Cmpania della sede di Salerno
organizza una prova di
caseificazionre e degustazione dei formaggi
tipici dei Monti Lattari.
                                                                g.a.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.