Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Gargano serata letteraria straordinaria a Positano

Più informazioni su

Straordinaria serata sabato scorso di Pietro Gargano, il signore del giornalismo campano, caporedattore del Mattino noto per la sua rubrica di lettere, un vero e proprio pungolo alla coerenza morale, che ha entusiasmato la platea accorsa a sentire una storia “fuori dalle righe” della canzone napoletana e dei suoi autori, con un accompagnamento del chitarrista Gianni Festinese che ha deliziato per più di due ore un uditorio che si è goduto un duetto musical-culturale impareggiabile. Pietro Gargano ha inaugurato la II edizione della rassegna letteraria “Domina-Positano” con la “Nuova Enciclopedia Illustrata della Musica Napoletana”, volume primo, edizioni Magmata, con il cantante chitarrista Gianni Festinese. Decine di canzoni, aneddoti, curiosità sugli autori che “non si possono dire, se non fra amici..”. E Gargano di amici ed estimatori a Positano, e non solo, ne ha, la sua verve e ironia sono immancabili. Su “Scalinatella” per esempio, attribuita a Positano, ma contesa da Capri “a volte i cantanti – ha detto scherzosamente -, attribuiscono un brano al posto dove sono ospiti”. Gargano maestro di giornalismo “ma le scuole sono gabbie, spesso la creatività dei ragazzi viene intrappolata negli schemi”, ma soprattutto incredibile cultore della canzone napoletana, una ciligiena sulla torta della rassegna letteraria “Domina-Positano” coordinata da Angelo Ciaravolo, consigliere nazionale dell’Ordine. Una rassegna che quest’anno diventa Festival della letteratura con ben 22 appuntamenti settimanali ogni sabato. L’opera abbraccia tutta la storia della nostra musica, dal Duecento ad oggi. L’Enciclopedia colma non solo un vuoto di quarant’anni e aggiorna la schede dei protagonisti come anche dei fenomeni di quel periodo, ma si avvale di tutte le notizie e analisi critiche emerse nel frattempo. L’opera  prevede l’uscita di almeno sei volumi, ciascuno di 640 pagine di formato grande, con centinaia di fotografie e materiali del tutto inediti. Ogni volume è corredato di un CD-ROM che dà il quadro completo della produzione di un autore e della discografia di un cantante. Un’opera che il maestro del nostro giornalismo campano ha deciso di donare integralmente alla Biblioteca Comunale di Positano. Sabato prossimo la cerimonia  di consegna, un dono graditissimo, alla presenza del sindaco di Positano Domenico Marrone e del presidente dell’Azienda di Soggiorno e Turismo Benedetto Santangelo, verrà consegnata l’intera enciclopedia di Gargano e successivamente i libri degli altri 20 appuntamenti fino ad ottobre, alla direttrice della biblioteca comunale, gestita dall’associazione Posidonia, Birgit Desaga Cinque.  Sabato 2 giugno, sempre alle 21 e all’hotel Domina Royal di Positano per la rassegna letteria “Domina-Royal” ci sarà la “Napoli Criminale”, Newton & Compton editore, di Bruno De Stefano, giornalista con vasta esperienza in cronaca nera, che parlerà del suo libro con la presenza di Ciro Cirillo, magistrato rapito dalle brigate rosse, che parlerà del ruolo, o dell’assenza di ruolo, della camorra nel suo rapimento, alla presenza di magistrati e giornalisti, moderati dal consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti Angelo Ciaravolo. Gli altri autori che prenderanno parte alla rassegna letteraria, che si concluderà il 13 ottobre, sono, in ordine cronologico: Andrea Di Consoli, Marco Travaglio, don Genaro Matino, Maria Orsini Natale, Viola Rispoli, Veronica De Laurentis, Donatella Gallone, Delia Morea, Matilde Andolfo, Luciano Pignataro, Francesco Aiello, Carmelo Pittari, Gaetano Montefusco, Antonella Cilento, Yari Selvetella, Rossella Milone, Silvana Capuano, Gianluca Ferrara e Claudia Cascone.


Michele Cinque


 


 


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.