UNA PRATICA SPIRITUALE

Più informazioni su

         Una delle pratiche spirituali più potenti è quella di meditare profondamente sulla mortalità della forma fisica, includendo la vostra. Viene chiamata: morire prima di morire.

          Entratevi dentro profondamente. La vostra forma fisica si dissolve, non è più. Allora arriva il momento in cui anche forma mentale o pensiero muore. Anche se voi siete ancora li: la presenza divina che siete. Radiante, totalmente risvegliata.

          Nessuna cosa reale è mai morta, solamente nomi, forme e illusioni.

          A questo profondo livello, la compassione diventa una guarigione nel senso piu ampio. IN QUESTO STATO, LA VOSTRA INFLUENZA GUARITRICE è fondamentalmente basata non sul fare ma sul l’essere.Ogni persona con la quale venite in contatto sarà toccata dalla vostra presenza ed influenzata dalla pace che voi emanate, sia che ne sia consapevole o meno.

          Quando siete totalmente presenti e coloro che sono intorno a voi hanno un comportamento inconsapevole, non sentirete la necessità di reagire a quel comportamento e quindi non lo renderete reale. La vostra pace è cosi vasta e profonda che qualunque cosa che non sia pace vi scompare dentro, come se non fosse mai esistita. Questo  spezza il ciclo di azione e reazione.

           Animali, alberi, fiori, sentiranno la vostra pace e risponderanno. Insegnate attraverso l’essere, attraverso il mostrare la pace di Dio. Diventate la “luce del mondo”, una emanazione di consapevolezza pura, e cosi eliminerete la sofferenza a livello della causa. Eliminate dal mondo l’inconsapevolezza.

    saluti

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »