Positano successo serata Backgammon a Montepertuso

Più informazioni su

Backgammon a Montepertuso

 

 

 

Terzo Venerdì di Backgammon, serata altrettanto riuscita. Il termine riuscita si sposa pienamente con l’evento di ieri sera. Il contesto nel quale si è giocato il torneo, è stato quanto mai casereccio e molto apprezzato dai partecipanti al torneo. Merito di questo va dato ai padroni di casa che oltre ad ospitarci hanno fatto trovare un’ottima mattafama come promesso, ed ancora pizze di pasta parmigiana di melanzane ed altro ancora, il tutto sapientemente preparato dalla Signora Mena perfetta padrona di casa. Dopo aver abbondantemente soddisfatto il palato, ci siamo immersi nel torneo. Nove i partecipanti, meno delle altre volte poiché c’era anche qualcuno che festeggiava gli anni, e parte dei giocatori non hanno potuto declinare l’invito a favore del torneo, per questo ampiamente giustificati. Quindi visto il numero dei partecipanti, si è adottato il classico sistema all’italiana, tutti si sono scontrati contro tutti. A conferma delle buone prestazioni passate, il padrone di casa Emanuele Cafiero e  Giovanni Cervero accedevano alle semifinali con rispettivamente 5 e 7 partite vinte su 9 disputate. Rimanevano ben cinque giocatori a 4 partite vinte per l’accesso alle semifinali. Si è dovuto quindi tenere conto degli scontri diretti, segno che il torneo è stato equilibratissimo.

Chi aveva accumulato il punteggio per proseguire il torneo risultavano Marco Rispoli e Massimliano Fusco.

Si ci disponeva sui tavoli per le semifinali così di seguito, Cervero  Fusco e Cafiero Rispoli, partite ai 3 punti con le opzioni Backgammon Gammon e dato a raddoppio valide ai fini del risultato, opzioni ben viste dai giocatori.

A seguito di due partite molto intense, venivano rispettati i favori del pronostico, accedevano alla finale, Cervero con il punteggio di 3 a 2 su Fusco e Cafiero con un secco 3 a 0 su Rispoli.

Dopo una breve consultazione, l’organizzazione dato anche il successo della formula ai punti, decideva con il benestare dei finalisti di portare la finale ad un punteggio di 5 punti al posto dei 3 preannunciati.

Più informazioni su

Commenti

Translate »