Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano successo del quarto venerdì..è Backgammonmania

Più informazioni su

Backgammon quarta serata


 


 


Migliore risposta non si ci poteva aspettare, per il Venerdì di Backgammon. Ieri sera al Bar Internazionale eravamo in 17, con ben 7 nuove persone che si sono unite a noi per la quarta serata, che ci auguriamo vogliano seguirci per le altre ancora. Ci sembra giusto elencarli, Giovanni Mandara, Michelangelo Mandara, Conny, Gilles, Matteo Capodanno, Antonio Cinque e Kelly,  bisogna anche sottolineare che alcuni di loro si sono comportati veramente bene. Apprezziamo il fatto che la presenza femminile stia sensibilmente aumentando, ricordando anche chi ci ha seguito da sempre, come Gloria e Naty Romano che col suo pancone è proprio uno spettacolo. Tornando ai numeri, essendo dispari si sono dovuti assegnare dei Bye, praticamente alcuni giocatori estratti a sorte, si sono visti assegnare il punto vittoria senza giocare. Dopo diversi minuti per discutere la formula, ci siamo immersi nel torneo. Solite 5 partite a testa, e tra un lancio di dadi ed un sorso di birra e tra una partita ed un gin tonic, possiamo dire di aver passato un’altra splendida serata, con tante persone che ci hanno fatto visita, tra queste da menzionare  quella di Michele Cinque Avv. Giornalista, al quale vanno i nostri ringraziamenti congiunti ad Antonino Soft per lo spazio che ci mettono a disposizione su questo sito, per la nostra rubrica di informazione. Come tanti altri curiosi che si sono soffermati ed hanno chiesto informazioni, cosa che ci ha fatto molto piacere. Figurarsi che ad un certo punto, abbiamo creduto di essere veramente in troppi e forse eccessivamente invadenti, fortunatamente i padroni di casa Francesco, Maria e Raffaella in quanto a pazienza abbondano e non ci hanno fatto pesare la cosa.


Quindi piano piano, se possiamo dire tra risa e schiamazzi, si è delineata la classifica per l’accesso alle semifinali. I migliori accedevano alla fase finale tutti appaiati con 4 punti, di seguito Peppone Ercolano e D’Urso Roberto, Emanuele Cafiero e Massimiliano Fusco, così sistemati sui tavoli.


In finale accedevano Ercolano con il punteggio di 3 a 1 su D’Urso e Fusco con il punteggio di 3 a 1 su Cafiero, partite che vi assicuriamo sono state sempre sul filo del rasoio, concluse sempre con un  minimo scarto.


La finale è stata diversa, diciamo a senso unico, poiché complice la sfortuna sui dadi, qualche bicchierino di troppo e mettiamoci anche l’aver accettato qualche raddoppio troppo frettolosamente Ercolano veniva battuto da Fusco. In più c’è stata anche la finalina tra  D’Urso e Cafiero che ha visto vincere D’Urso. A premiare i vincitori questa volta è stato il vincitore del torneo precedente Giovanni Cervero.


Teniamo a ricordarvi il prossimo appuntamento al Comwinum della Buca di Bacco, vi raccomandiamo di essere puntuali per le iscrizioni, che si apriranno dalle 20:00 fino alle 20:30. Inoltre vi informiamo di una e-mail di risposta, del presidente del Club Backgammon Napoli riguardo l’adesione di alcuni giocatori per Venerdì prossimo, occasione in più per noi per non mancare all’appuntamento.


Detto questo passiamo ai ringraziamenti, vogliamo ricordare la gentilezza di Ivan e Claudio Cinque che ci prestano regolarmente le loro tavole per giocare, la famiglia Collina che ci ha ospitato, in particolare “quelli della notte” Francesco Maria e Raffa e a tutti coloro che hanno avuto piacere a stare con noi in una serata di allegria.


Arrivederci a venerdì.


P.S. Venerdì prossimo l’invito a seguirci lo estendiamo a tutti i Positanesi, chiunque abbia voglia di passare una serata diversa può venire anche solo a vederci giocare, e poi chissà……tra un drink e una chiacchiera si potrebbe anche imparare.


 


 


 


                                                                              Organizzazione Backgammon città di Positano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.