Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano Eventi ed Art Festival programmi fino al 2008

Più informazioni su

Il Comune di Positano e l’Azienda di Soggiorno sono stati gli unici in Costiera Amalfitana a presentare programmi per tutto l’anno alla Bit. La prima iniziativa di rilievo ci sarà il 25 marzo con il Torneo di Scacchi.A Positano si è affermata negli anni una scuola di scacchisti; conosciuta a livello internazionale. Il torneo, giunto alla IV edizione, si propone come appuntamento tra i più prestigiosi all’interno del circuito scacchistico italiano ed europeo. Il 21 marzo alle 11 ci sarà una mostra dei ragazzi della Scuola Elementare di Positano “Io sto sulla spiaggia a prendere la luna” coordinata dall’artista Aniello Cinque, il primo progetto promosso dalla bottega di Pinocchio, con foto, disegni e parole, tre elementi che messi insieme raccontano del Quartiere Spiaggia, opere esposte dalla discesa de I Mulini, dal Palazzo Murat fino al sagrato della Chiesa Madre. Il Positano Art Festival si presenta il 7 Aprile, Sabato Santo di Pasqua, al Covo dei Saraceni, con una sfilata di Moda Positano, poi tutto il resto di Aprile e Maggio ci saranno “I Giardini del Mediterraneo”, che fanno parte del programma Positano Eventi. Un evento internazionale dedicato al florovivaismo che ospiterà, con lo sfondo degli scenari più suggestivi di Positano, rappresentazioni dei giardini del Mediterraneo e dei mari del mondo. Lo scopo è quello di promuovere il marchio “Costiera dei fiori” e le produzioni florovivaistiche campane, realizzando una mostra itinerante nella quale il visitatore, ammirando nelle varie piazzette riproduzioni dei giardini tipici di tutti i paesi bagnati dal mare ospitati, possa nel contempo godere delle bellezze architettoniche e soprattutto naturali di uno degli angoli più belli della Costiera dei Fiori. Ad  Aprile ci sarà la presentazione del libro “Positano: la Città Verticale” di Romolo Ercolino, architetto, storico e docente universitario di Ingegneria della Facoltà di Cosenza e II Università di Napoli, frutto di una ricerca volta a rinsaldare il legame virtuale con il nostro passato, come dice l’autore, che si distingue dai precedenti libri di storia della Perla della Costiera per l’approfondimento delle diverse tematiche. Ma c’è anche lo Yoga, che organizza in montagna l’associazione La Selva, un seminario disintossicante dal 13 al 15 aprile. Il corso sarà tenuto da Luisa Meo. Insegnante di Yoga e Meditazione. Organizza seminari e incontri su temi inerenti alla salute corporea e mentale. Fa parte dell’Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale da 15 anni, dove pratica la Meditazione Yoga Vedanta.Esperta terapeuta in Riflessologia Plantare, ha inoltre collaborato nella conduzione di gruppi con una psicologa. Pratica lo Yoga da più di 25 anni.Dal 4 al 6 maggio con il Positano Art Festival ci sarà una esposizione enogastronomica di prodotti tipici Campani. Il nove maggio “Una risata contro la Mafia” organizzato dal Positano Arte in ricordo di Peppino Impastato con un testo a cura di Vincenzo di De Lucia ispirato dai diritti esemplari con la direzione artistica Gianmaria Talamo. Il 19 maggio il Concerto dell’Orchestra Scarlatti. La carenza di grandi spazi coperti non consente a Positano di organizzare eventi durante la bassa stagione in modo da favorire il turismo durante i mesi di minore affluenza e offrire anche alla nostra cittadina la possibilità di sviluppare il turismo congressuale. Il tutto consentirebbe a Positano di raggiungere un obiettivo molto importante: la destagionalizzazione dell’affluenza turistica. La prestigiosa orchestra Nuova Scarlatti di Napoli si esibirà nell’edificio che, nei progetti dell’Amministrazione Comunale, dovrà divenire una sala congressuale polifunzionale. Lo scopo del concerto è di sensibilizzare l’Amministrazione Regionale e Provinciale affinchè il progetto venga realizzato quanto prima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.