Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

notizie dal mondo

Più informazioni su

 



Chi ha detto che a 80 anni si è privi di risorse e costretti a dipendere dagli altri per ogni cosa? Sentite cosa è capitato a Rosemarie Hamilton-Meikle mentre passeggiava con il suo adorato cane Bosun nel parco di Dartmoor, nell’Inghilterra meridionale.
Rose, come la chiamano gli amici, si godeva il vento fresco tra campi e alberi, fino a quando ha sentito i lamenti di Bosun. Giunta nel luogo da cui provenivano i guaiti, ecco l’80enne di sola di fronte a tre cinghiali. Fra lei e i bestioni c’era il cane steso a terra su un fianco, pareva morto.

“Quando ho visto il mio adorato Bosun immobile”, ha raccontato alla stampa locale la Hamilton-Meikle, “il sangue mi è andato alla testa. Pensavo lo avessero infilzato con le zanne. Ho cominciato a roteare il guinzaglio sulla testa mentre gridavo contro i cinghiali”. Risultato? Le due femmine sono scappate, il maschio però rimaneva e sembrava minaccioso.

“Allora mi sono avvicinata” prosegue Rose, “e ho colpito con il guinzaglio il cinghiale sul muso. Il gancio di metallo lo ha preso in pieno, così si è allontanato. A quel punto ho preso con me Bosun che per fortuna era vivo e sono andata via velocemente. Fortunatamente il cinghiale non ci ha seguiti”. Qualcuno ha bisogno di una guardia del corpo?ft

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.