Positano 30 dicembre Quartieri Aperti ai Mulini

Più informazioni su

Una chiusura straordinaria per i Quartieri Aperti ai Mulini sabato 30 dicembre. Dalle 17 il cuore di Positano sarà ricco di eventi, dai lavoratori del gusto, sui formaggi e gli oli, degustazione di vini, fino alla inedita proiezione di un video sulla Villa Romana.

E’ L’ultimo appuntamento dell’iniziativa, organizzata dal Comune di Positano nell’ambito del progetto “Costiera dei Fiori” e sostenuta dall’Assessorato Regionale all’Agricoltura e dalla Provincia di Salerno, che ha offerto uno sguardo diverso e più autentico su Positano, sulle sue tradizioni, sul suo legame con la regione di cui fa parte abbinando ogni evento ad una provincia che è presente con le sue tradizioni, l’artigianato ed i prodotti enogastronomici. Sabato I Mulini incontrano la provincia di Salerno. E dalle 17 in poi i Mulini saranno scenario di ben due laboratori del gusto, sui formaggi e gli oli, nel centralissimo e suggestivo terrazzo del Mulino Verde e una degustazione di vini nel ristorante del Palazzo Murat. Una chicca la proiezione video sui ritrovamenti archeologici della Villa Marittima romana di Positano alle 19.30 nella Parrocchia della Chiesa Madre di Positano a seguire le musiche e i balli popolari di Angelo Loia.

Nella cornice generale di canti e musiche popolari, i visitatori saranno attratti da un’accattivante documentazione delle tradizioni storiche con la direzione artistica di Positano Arte che rievocherà leggende e storie del posto. Attraverso un percorso che si snoderà dall’antica Chiesa del Rosario, crocevia al centro della strada rotabile interna, che si dipana fra due strade, per un tratto della Via Pasitea ed un tratto della Via cristoforo Colombo, per congiungersi con la via dei Mulini, la pedonale che porta poi alla Spiaggia Grande e alla chiesa Parrocchiale Santa Maria Assunta, dove nei sottosuoli è stata rinvenuta l’antica Villa Romana.

Gli stand, dove si conosceranno e degusteranno i prodotti locali, aperti alla presenza dell’assessore all’agricoltura della Provincia di Salerno, costitueranno la vetrina per le aziende agricole e florivivaistiche impegnate sul territorio salernitano, e su quello locale.

Ospiti dell’incontro saranno le dop dell’olio CILENTO e COLLINE SALERNITANE la dop MOZZARELLA DI BUFALA , igp NOCCIOLA DI GIFFONI e POMODORO SAN MARZANO il presidio Slow Food delle ALICI DI MENAICA e le doc vini COLLINE SALERNITANE e CILENTO.

Sarà un’occasione per “vivere” Positano, per entrare nel suo spirito più vero e meno turistico, per attraversare stradine, salire scale, guardare case, cortili, terrazze, accompagnati dalla gente che questi luoghi li abita e li vive, per ascoltare la storia e le leggende, i suoni e la musica, per respirarne i profumi e gustarne i sapori

PROGRAMMA

ore 17.00 Piazza dei Mulini

Apertura Stands con la presenza dell’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Salerno

ore 18.00 Terrazzo del Bar Mulino Verde

Laboratorio del Gusto “I formaggi della Provincia di Salerno”

Più informazioni su

Commenti

Translate »