Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

notizie dal mondo

Più informazioni su

 



Una bolletta da 50 mila euro per aver scaricato tre film da internet: è quanto dovrà pagare un 30enne di Ciserano (Bergamo) per aver utilizzato un po’ troppo la connessione mobile acquistata solo due mesi prima per connettersi alla rete senza la classica linea telefonica. Ignorando che, dopo un certo traffico dati, avrebbe iniziato a pagare 2 centesimi di euro per ogni kilobyte scaricato, il giovane è rimasto connesso alla Rete per moltissime ore, facendo così lievitare il conto.
La vicenda è cominciata in ottobre, quando l’artigiano di Ciserano decise di dotarsi di un collegamento a internet. Non avendo la linea telefonica in casa chiese consiglio ad un negoziante che gli propose una soluzione, a suo dire conveniente e adatta alle sue esigenze, di tipo mobile. Secondo quanto sostiene l’artigiano il commerciante gli avrebbe proposto una connessione pensata per l’utenza d’affari, quindi per coloro che hanno necessità di accedere spesso a internet.

Il contratto stipulato con il gestore telefonico, prevedeva il pagamento di un canone mensile di 35 euro per un traffico fino a 600 megabyte a bimestre. L’artigiano era convinto invece di poter navigare 24 ore su 24 a proprio piacimento come se fosse una normale connessione flat. Il trentenne di Ciserano, che deve fare i conti ora con una bolletta record, si è rivolto all’Unione bergamasca dei consumatori per chiedere consiglio e per cercare di risolvere la salatissima questione.  ft

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.